AziendeNews

Le soluzioni innovative Sony alla Maker Faire Rome 2021

Durante i tre giorni di evento Sony mostrerà i propri progetti innovativi

Dal 7 al 10 ottobre Sony mostra i suoi progetti innovativi e le migliori soluzioni alla Maker Faire Rome 2021. All’evento di apertura dell’evento ha parlato Hiroaki Kitano, Presidente e CEO di Sony Computer Science Laboratories (CSL). I laboratori innovativi di Sony festeggiano il 25° anniversario e avranno un ruolo centrale nell’area espositiva. Ci saranno diversi progetti innovativi, con al centro 4 temi: Linguaggio, Musica, Creatività e Sostenibilità.

Sony alla Maker Faire Rome 2021

L’area del team Linguaggio mostra tre progetti. Fra questi Writing Assistant, progetto che esplora l’uso dell’intelligenza artificiale per la scrittura creativa, ponendosi come fonte d’ispirazione. Frame Extractor rileva i casual frame all’interno di un testo con lo scopo di capire come gli esseri umani percepiscono e danno un senso alla disuguaglianza. Infine, una rivisitazione dello storico esperiento Talking Heads.

La Sostenibilità mette al centro due soluzioni di robotica per le micro aziende agricole: ROMI Rover e ROMI Plant Imager. Il primo un robot autonomo open source per la riduzione delle erbe infestanti e il monitoraggio delle colture. Il secondo una piattaforma robotica per l’acquisizione dell’immagine 3D delle piante, per la fenotipizzazione in laboratorio.

Creatività vede progetti diversi come Cartesio, che studia il sistema dell’informazione online. We Write per l’editing testuale, in grado di superare i limiti degli editor di testo classic. Foremusic usa il machine learning per prevedere il successo di un brano musicale.

Un’area dedicata invece va a  15minCity, che illustra una piattaforma di whatif-machine, basata sul concetto di “città dei 15 minuti” proposto da Carlos Moreno. Kreyon City vi invita a progettare e costruire una città immaginaria con mattoncini LEGO®, esplorando soluzioni a problemi come l’occupazione, l’istruzione e la qualità di vita dei cittadini.

Musica: vediamo PIA (Piano Inpainting Application), un assistente virtuale che consente di comporre in modo interattivo e NOTONO, una interfaccia web open-source per il sound design. Infine, Flow Machines e DrumNet, entrambi strumenti di AI progettati per supportare i musicisti.

Le novità però sono tantissime: sul sito ufficiale Sony potete approfondirle ed esplorare questo mondo di innovazione.

OffertaBestseller No. 1
Sony WF-XB700 - Auricolari True Wireless, Extra Bass con microfono integrato e autonomia fino a 18 ore (Nero)
  • Batteria a lunga durata: fino a 18 ore di riproduzione, custodia di ricarica e ricarica rapida (10' di ricarica per 60' di riproduzione)
  • Connessione stabile e affidabile grazie al nuovo chip sony bluetooth che trasmette contemporaneamente l'audio agli auricolari sinistro e destro
  • Design dotato di struttura tri-hold ergonomica per un'aderenza sicura e confortevole.
  • Grado di resistenza all'acqua ipx4 contro schizzi e sudore per ascoltare la tua musica in ogni circostanza
  • Pulsanti di facile utilizzo per controllare la riproduzione, accedere all'assistente vocale del tuo smartphone ed effettuare chiamate in vivavoce

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button