News

Shopping online: il 51% degli acquisti durante i saldi avviene via mobile

I dati parlano chiaro: con i saldi gli acquisti via smartphone aumentano

In occasione dei saldi estivi, PayPlug ha analizzato l’andamento dei pagamenti mobile in Europa. Il dato emerso è che circa un acquisto online su due viene effettuato tramite dispositivo mobile. Questo vale soprattutto nel weekend e durante la stagione dei saldi, in particolare per lo shopping di prodotti cosmetici e abbigliamento.

Lo shopping online via mobile

Il mobile è diventato uno strumento d’acquisto ormai consolidato. Le stime confermano che circa una spesa su due, viene effettuata tramite smartphone o tablet. È quanto emerge dai dati di PayPlug, la soluzione di pagamento con carte di credito online e multicanale per le PMI, che in occasione della stagione dei saldi estivi ha condotto un’analisi sull’andamento dei pagamenti mobile nel mercato europeo.

I risultati della ricerca

L’indagine mostra che in corrispondenza dei saldi, sia invernali che estivi, si assiste ad un aumento della quota di acquisti via mobile. Nel 2021, infatti, nei mesi di gennaio e febbraio quest’ultima si è attestata sul 49%, a luglio sul 50% e ad agosto sul 51%.

Secondo i dati della società, lo smartphone è il dispositivo preferito soprattutto per determinate tipologie di acquisti. In particolare, nel 2022, il 52% delle transazioni via mobile avviene per una spesa tra i 25€ e 50€.

Cosa si acquista con lo shopping online?

I dispositivi mobile sono gli strumenti privilegiati per lo shopping di cosmetici (69%) e abbigliamento (57%) e per l’acquisto dalle marche DNVB – Digital Native Vertical Brands. Ovvero, i brand che nascono e vivono online Tra questi ultimi, all’interno dei clienti PayPlug si distinguono FLOB Flower, Paco Pet Shop e Amabile Jewels.

I giorni perfetti per lo shopping online via mobile sono il sabato e la domenica, con una media del 54%, mentre durante il resto della settimana la percentuale scende al 46%.

Le transazioni Pay-by-Link

Nell’ultimo anno, c’è stata anche un’impennata di transazioni su mobile effettuate tramite Pay-by-Link. Ossia la funzione che permette ai commercianti di gestire facilmente gli ordini effettuati via telefono, inviando al cliente una mail o un sms con un link collegato ad una pagina di pagamento PayPlug, 100% sicura, per finalizzare la transazione. Nello specifico, tra gennaio e maggio 2022 il 20% dei merchant ha concluso le vendite via SMS grazie ai link di pagamento, rispetto all’15% nello stesso periodo del 2021.

Dati molto interessanti che danno alle aziende la spinta per migliorare la presenza del proprio sito mobile e puntare sulle vendite Pay-by-Link.

Martina Ferri

Sono laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button