NewsSoftware

Microsoft pronta alla rimozione completa di Flash da Windows a Luglio 2021

Dopo quasi un anno di graduale eliminazione dal sistema, l'aggiornamento cumulativo di luglio segna la fine ufficiale di Flash su Windows 10

L’aggiornamento cumulativo di Windows 10 segna la rimozione definitiva di Flash Player dal sistema operativo di Microsoft. Dopo quasi un anno di graduale rimozione, quest’estate segna la fine del supporto del software Adobe da parte del sistema operativo di Redmond.

Microsoft annuncia la rimozione definitiva di Flash da Windows 10

Lo scorso settembre Microsoft aveva annunciato la graduale rimozione di Flash Player dal proprio sistema. Il nuovo browser basato su Chromium non lo supporta più e da gennaio non sono più disponibili patch di sicurezza per Flash nemmeno su Edge Legacy e Internet Explorer 11. Il plugin è stato disattivato e non poteva più essere scaricato dai siti Microsoft. Da fine ottobre scorso, l’aggiornamento facoltativo KB4577586 rimuoveva Flash dal sistema ma da luglio quest’opzione diventa obbligatoria per tutti.

Microsoft ha oggi comunicato che l’aggiornamento sarà incluso nell’aggiornamento cumulativo opzionale di giugno e poi in quello obbligatorio di luglio per Windows 10 1507. Anche la prossima versione del sistema non avrà più Flash Player, quindi scaricando l’imminente aggiornamento Windows 10 21H1 il player sarà rimosso dal sistema.

Se avete intenzioni di aggiornare più velocemente l’update potete scaricarlo dal Microsoft Update Catalog, assicurandovi di avere la versione compatibile al vostro sistema operativo. Invece per continuare a usarlo dovete scegliere se non aggiornare il sistema (con tool come Windows Update Blocker) oppure eseguire una macchina fisica o virtuale con il player.

Ricordiamo che Adobe ha interrotto il supporto a Flash Player a fine dicembre 2020 e ne consiglia la rimozione.

OffertaBestseller No. 1
Microsoft Surface Pro 7, Core i5, RAM 8 GB, SSD 128 GB, Platinum
  • Ovunque ti trovi, il surface pro 7 facilita le tue attività di gioco e lavoro
  • Dotato dell'ultimo processore intel core di ottava generazione e di una batteria che dura tutto il giorno
  • Hai la possibilità di scegliere tra 2 colori, platino o nero brillante
  • Apri il sostegno integrato e aggiungi la cover con tasti signature
  • Tecnologia schermo: led
Source
Punto Informatico

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button