FeaturedLeaderScenario

Le iniziative di American Express a sostegno delle PMI

Andiamo oggi a scoprire i progetti Amex per le PMI insieme a Carolina Gianardi, Vice President di American Express Global Commercial Services

È ormai innegabile l’impatto che il 2020 ha avuto sul modo di operare di aziende e imprese, soprattutto quelle di dimensioni più piccole, generalmente più indietro sul fronte della digitalizzazione. Per aiutare queste e altre realtà, American Express ha lanciato una serie di iniziative volte proprio ad aiutare le PMI a espandersi e ad andare avanti in questo momento così difficile. Abbiamo quindi intervistato Carolina Gianardi, Vice President di American Express Global Commercial Services, e di seguito vi racconteremo quanto emerso dalla nostra conversazione.

Le iniziative di American Express a sostegno delle PMI

Carolina Gianardi American Express
Carolina Gianardi, Vice President di American Express Global Commercial Services

Il 2020 è stato un anno sicuramente complesso per le PMI italiane, che ha richiesto loro di prestare particolare attenzione sul come sostenere la propria crescita, soprattutto in prospettiva di uscita dalla pandemia” ha dichiarato Gianardi. “Due elementi determinanti per le piccole e medie imprese sono stati e continueranno a essere da una parte la sempre maggiore digitalizzazione dei processi interni e delle interazioni con i clienti, e dall’altra l’attenzione alla posizione finanziaria netta, con in particolare un occhio al circolante

“Le 60mila PMI seguite dal nostro osservatorio hanno delineato due tendenze importanti. La prima riguarda la crescita dell’e-commerce, affiancato al modello fisico: abbiamo visto un aumento del 34% della richiesta dei codici necessari per accettare online i nostri sistemi di pagamento. La seconda riguarda l’aumento, di oltre il 50%, delle spese per il digital advertising, su piattaforme come Google e Facebook, e per il remote working, con per esempio Microsoft.”

Di fronte a questi dati, Amex si è orientata in modo da supportare le PMI in varie direzioni. Si parla di iniziative a supporto della digitalizzazione e della internazionalizzazione, ma anche dell’ottimizzazione del capitale circolate e delle opportunità di business

Business aiuta business

La prima iniziativa, lanciata ad ottobre e chiamata B4B (Business For Business), punta all’incontro sinergico tra gli esercenti all’interno del network American Express e i clienti aziendali con strumenti Amex. “Abbiamo cercato di mettere a sistema una community tra i titolari dei nostri strumenti di pagamento e i merchant che questi strumenti li accettano. La piattaforma è per noi un primo tassello: volevamo andare oltre il semplice usare la carta per il ristorante o per una trasferta. Volevamo piuttosto promuovere i merchant che forniscono servizi alle imprese, che sono stati quindi evidenziati all’interno della piattaforma. Lavoriamo inoltre per portare a bordo offerte esclusive dei nostri partner.”

“Abbiamo un modello, che chiamiamo “close loop”, dove avendo a disposizione sia il business dell’issuing che il business dell’acquiring, possiamo puntare a creare quante più sinergie possibili tra le due realtà.” Il progetto, attivo da pochi mesi, deve ancora consolidarsi a livello di risultati, ma quanto emerso è già molto promettente: “Una delle nostre priorità al momento è di farlo conoscere ai nostri clienti, ai nostri merchant

Guardando fuori dall’Italia con Alibaba e Webidoo

Un’altra importantissima iniziativa, promossa anche all’interno di B4B, è quella di digitalizzazione e internazionalizzazione. Nata a novembre dalla partnership con Alibaba, la più grande piattaforma di e-commerce b2b al mondo, e Webidoo, azienda italiana specializzata in servizi web, la collaborazione è sintetizzata in un pacchetto offerto da Amex alle aziende titolari di American Express Business e Corporate Card.

Non tutte le PMI, anche se magari conoscono Alibaba come piattaforma, hanno autonomamente gli strumenti e le competenze per poterla sfruttare. Per questo la nostra offerta prevede una consulenza gratuita one-to-one, di persona o, più frequentemente di questi tempi, da remoto, con webidoo. La consulenza aiuta a definire una strategia di marketing B2B e permette di accedere a ricerche di mercato, analisi di dati e di prodotti.”

“Solo poi nel momento in cui l’interesse dell’azienda si concretizza questa, pagando una fee concordata con Amex per il servizio, può farsi accompagnare nel lancio sulla piattaforma Alibaba, sviluppando una sua presenza. In più la PMI può richiedere a Webidoo la figura di un export manager, che l’aiuta durante la vita sulla piattaforma a livello di competenze commerciali, digitali e della lingua inglese.” La scelta di Alibaba, una piattaforma enorme ma ancora poco utilizzata in Italia, è intenzionale. “Portando le PMI italiane su Alibaba abbiamo cercato di far scoprire quest’ultimo anche ai nostri clienti.”

Valore per le PMI

Oltre ai vari accordi e piattaforme, l’obiettivo di Amex è comunque rimanendo al fianco dei propri clienti partendo dal core del proprio business. “Il grande valore aggiunto che noi possiamo dare ai nostri clienti, oltre a sostenerli su quelli che sono i trend di innovazione e sostegno della crescita, riguarda anche e soprattutto l’ottimizzazione del capitale circolante. Non possiamo negare il fatto che le PMI italiane, anche a seguito dell’attuale crisi, sono a rischio di stress finanziari per il biennio 2020-2021. Da parte nostra, noi possiamo consentire alle aziende dilazioni di pagamento fino anche a 60 giorni. Rappresentano così una linea di spesa che non aumenta l’esposizione debitoria e permette di raggiungere il giusto bilanciamento tra credito bancario e soluzioni innovative per controllare lo stress finanziario.”

Tra gli esempi di altri accordi per assicurarsi che sempre più servizi accettino i servizi di pagamento Amex troviamo quello con LeasePlan, per il noleggio aziendale a medio termine con mobilità flessibile, e con Edenred, per usare i ticket restaurant sul negozio online. “A breve si prospetta poi un’altra partnership molto importante, per permettere alle PM di comprare, acquistare servizi e prodotti con i nostri strumenti beneficiano della sopracitata dilazione di pagamento”. La prospettiva è quindi quella di un ecosistema di offerte e opportunità per le PMI sempre più in crescita e sempre più rilevante, su cui sicuramente ritorneremo in futuro per raccontarvelo.

Maggiori informazioni sulla piattaforma B4B e le altre iniziative di American Express per le PMI disponibili sul sito ufficiale.

OffertaBestseller No. 1
Lettore di carte SumUp Air
  • TOTALE TRASPARENZA: nessun contratto, costo o commissioni aggiuntive. Con il terminale SumUp potrai beneficiare del Bonus POS offerto alle piccole e medie attività, liberi professionisti, lavoratori autonomi e artigiani. Pagherai soltanto l'1.95% per i pagamenti su tutte le carte di debito o di credito.
  • FACILE DA USARE: nessuna lunga installazione, puoi impostarlo in soli 5 minuti in modo semplice. Fino a 500 transazioni con una sola ricarica. Supporto clienti gratuito che risponderà a tutte le tue domande tramite telefono, email o chat.
  • PER TUTTE LE CARTE E METODI DI PAGAMENTO: I tuoi clienti possono pagare avvicinando la loro carta, telefono o con metodo Chip & PIN. Accetta tutte le carte di debito e i Bancomat (Maestro, V PAY), carte di credito (Visa, Mastercard, American Express, Diners Club, Discover, Union Pay) e persino Google e Apple Pay.
  • PAGAMENTO VELOCE, FACILE ED EFFICACE: i pagamenti vengono elaborati in 2-3 giorni lavorativi e vengono accreditati direttamente sul tuo conto. Portalo ovunque e accetta pagamenti nel modo più semplice e veloce.
Bestseller No. 2
Lettore di carte SumUp Air per pagamenti con carta di debito, credito, Apple Pay, Google Pay. Dispositivo portatile contactless - avvicina soltanto la carta, il telefono o in modalità Chip & Pin
  • TOTALE TRASPARENZA: nessun contratto, costo o commissioni aggiuntive. Con il terminale SumUp potrai beneficiare del Bonus POS offerto alle piccole e medie attività, liberi professionisti, lavoratori autonomi e artigiani. Pagherai soltanto l'1.95% per i pagamenti su tutte le carte di debito o di credito.
  • FACILE DA USARE: nessuna lunga installazione, puoi impostarlo in soli 5 minuti in modo semplice. Fino a 500 transazioni con una sola ricarica. Supporto clienti gratuito che risponderà a tutte le tue domande tramite telefono, email o chat.
  • PER TUTTE LE CARTE E METODI DI PAGAMENTO: I tuoi clienti possono pagare avvicinando la loro carta, telefono o con metodo Chip & PIN. Accetta tutte le carte di debito e i Bancomat (Maestro, V PAY), carte di credito (Visa, Mastercard, American Express, Diners Club, Discover, Union Pay) e persino Google e Apple Pay.
  • PAGAMENTO VELOCE, FACILE ED EFFICACE: i pagamenti vengono elaborati in 2-3 giorni lavorativi e vengono accreditati direttamente sul tuo conto. Portalo ovunque e accetta pagamenti nel modo più semplice e veloce.
  • APP IOS / ANDROID: collega il tuo dispositivo SumUp Air al tuo smartphone o tablet tramite Bluetooth e accetta pagamenti ovunque tu sia. SumUp Air funziona insieme all’app gratuita di SumUp. Dai un’occhiata all’andamento delle tue vendite direttamente dalla tua Dashboard.

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button