NewsServizi

Visa Acceptance Cloud, i pagamenti digitali fanno un passo verso il futuro

Il software di elaborazione dei pagamenti non sarà più incorporato in ogni dispositivo hardware, ma accessibile da cloud

Visa ha recentemente annunciato la sua piattaforma, Visa Acceptance Cloud (VAC), che rivoluzionerà il modo in cui i commercianti accetteranno i pagamenti dai loro clienti. Dopo il successo della popolare soluzione Visa “Tap to Phone“,la piattaforma VAC cambia il modo in cui funziona il software di elaborazione dei pagamenti dall’essere integrato in tutti i dispositivi a diventare universalmente accessibile nel cloud.

Tramite la piattaforma, gli innovatori saranno in grado di trasformare praticamente qualsiasi dispositivo in un terminale di pagamento connesso al cloud. Anche gli aggiornamenti del software saranno sempre disponibili via cloud, e si potrà contare su analisi affidabili e servizi di rete Visa. Dal fatto che viene eseguita nei data center di Visa, la piattaforma VAC offre funzionalità leader nel campo della sicurezza dei dati.

“L’accettazione su cloud rappresenta il futuro dei pagamenti”, ha commentato Mary Kay Bowman, senior vice president & global head of payment and platform products Visa. “I POS connessi a cloud permettono agli esercenti di accettare pagamenti su una gamma di dispositivi differenti in modo rapido, semplice e sicuro, sia che si tratti di un chiosco incustodito in un hotel, di uno smart mirror in un negozio di fascia alta o in una palestra virtuale in casa, oppure di uno smartphone nelle mani di un piccolo esercente in un’edicola sul ciglio della strada.”

Visa Acceptance Cloud va oltre i pagamenti contactless

Visa Acceptance Cloud va oltre gli smartphone, e in pratica consente a qualsiasi punto vendita o dispositivo connesso di accettare pagamenti senza problemi. Al tempo stesso integra una gamma di servizi complementari come Buy now, pay later, Rapid Seller Onboarding e analisi dati avanzate. I progetti pilota sono corso in Nord America, Sud America, Europa, Africa, Asia e Australia. Affrontano una varietà di casi d’uso, inclusi negozi al dettaglio e ristoranti in Australia, attraverso una partnership tra Visa e Bleu, una fintech con sede negli Stati Uniti.

VAC è una piattaforma universale che facilita l’accettazione per tutti e supporta l’innovazione dei nostri partner tecnologici leader. Da un lato, l’accettazione del cloud aiuta a promuovere l’inclusione per gli esercenti più piccoli che vogliono offrire pagamenti digitali. Dall’altro lato, Visa Acceptance Cloud permette esperienze di acquisto e di shopping avanzate che saranno centrali, nel futuro del retail, per le imprese di tutte le forme e dimensioni”, ha aggiunto Bowman.Grazie all’accettazione su cloud, si apre la possibilità di un’enorme innovazione da parte dell’intero ecosistema dei pagamenti. Questo è solo l’inizio”.

Nexi Mobile Pos - Pos Portatile Contactless, Lettore Elettronico Portatile per Pagamenti con Bancomat, Carta di Credito, Prepagata, Apple Pay e Google Pay - Firma Digitale con App Nexi Mobile
  • ZERO COSTI FISSI RICORRENTI: POS a canone zero e potrai beneficiare del credito d'imposta del 30% sul costo delle commissioni come previsto dal decreto fiscale
  • ACCETTA TUTTE LE CARTE DEI PRINCIPALI CIRCUITI: PagoBANCOMAT, Visa/Vpay, Mastercard/Maestro, Amex, UPI e JCB con carte di credito, debito, prepagate, smartphone, wearable, in modalità chip&pin e contactless
  • Richiede un'attivazione da effettuarsi online alla ricezione del prodotto. Il POS verrà attivato entro 5 giorni
  • ACCREDITO VELOCE: accredito entro 1 giorno lavorativo successivo alla transazione, sul conto corrente esistente, senza vincoli di apertura conto
  • FACILE DA UTILIZZARE: leggero e portatile, con tastiera touch e batteria a lunga durata; ideale per piccoli negozianti, attività in mobilità e liberi professionisti. Attivabile con Partita Iva o Codice Fiscale

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button