LeaderNews

Veeam: Gil Vega è il nuovo Chief Information Security Officer (CISO)

 Gil Vega è stato nominato come Chief Information Security Officer (CISO) di Veeam. Vega, avrà la responsabilità di stabilire e mantenere la visione e la strategia di Veeam  con l’obbiettivo di garantire che le risorse informative dell’azienda e le sue soluzioni siano adeguatamente protette. Inoltre, si occuperà dl guidare le strategie che aiuteranno i clienti a proteggere i loro dati critici in ambienti diversi, oltre che a garantire la conformità con le normative vigenti.  Vega riporterà a Bill Largent, Chief Executive Officer (CEO) di Veeam, e farà parte del team di executive management.

“I dati sono l’asset più critico per qualsiasi organizzazione, ma proteggerli contro le minacce – sia esterne che interne – sta diventando sempre più complesso,” ha dichiarato Bill Largent, CEO di Veeam. “La sicurezza informatica è una delle principali preoccupazioni dei leader aziendali, ed è per questo che si rivolgono a Veeam: per garantire che i loro dati siano gestiti e protetti indipendentemente dal luogo in cui si trovano. Sono lieto che Gil sia entrato a far parte del nostro team esecutivo, non soltanto per mantenere il nostro ruolo di pionieri in questo settore, ma anche per contribuire a costruire la nostra offerta per tutti i settori del mercato. La sua esperienza non è seconda a nessuno e sono convinto che sotto la sua guida porteremo la nostra strategia, le politiche di sicurezza dei dati, la governance e la conformità ad un livello successivo.”

Gil Vega porta esperienza di livello governativo

Con oltre 22 anni di esperienza, Vega è un vero esperto di sicurezza. Prima di entrare a far parte di Veeam, è stato Managing Director & CISO responsabile della sicurezza informatica globale, del rischio tecnologico e della conformità presso CME Group Inc. con sede a Chicago. Prima della sua carriera nel settore dei servizi finanziari, Vega è stato membro del Senior Executive Service del Governo Federale degli Stati Uniti ed è stato Associate Chief Information Officer & CISO per il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti e per l’Immigration & Customs Enforcement degli Stati Uniti a Washington, DC.

Vega è diplomato in Information Systems & Information Assurance, e ha conseguito la laurea presso il Federal Executive Institute di Charlottesville in Virginia.

“Sono entusiasta di entrare a far parte di Veeam, non soltanto per la sua leadership indiscussa nel Cloud Data Management, ma anche, avendo esaminato la vision dell’azienda, perché sono fermamente convinto che Veeam continuerà a trasformare tutto il settore,” ha dichiarato Gil Vega, Chief Information Security Officer (CISO) di Veeam. “Fornire la giusta esperienza al cliente e garantire che i dati siano sempre protetti indipendentemente dalla loro ubicazione sono parte del DNA di Veeam. La visione e la strategia di Veeam è incontestabile e l’azienda possiede una tabella di marcia eccezionalmente solida fino al 2020 e oltre. Sono entusiasta di supportare Veeam nel garantire la sicurezza interna dei dati, la governance, la strategia e i processi di conformità e di portarli al livello successivo.”

 

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Danilo Loda

    100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button