AziendeNews

UL apre un laboratorio per la Compatibilità Elettromagnetica e wireless in Italia

L'azienda effettuerà test e certificazioni di diversi dispositivi tecnologici

UL annuncia l’apertura di un laboratorio per la Compatibilità Elettromagnetica (EMC) e wireless a Carugate, in Italia. A soli 20 chilometri di distanza da Milano, il laboratorio testerà un’ampia gamma di prodotti in diversi settori. Elettronica di consumo, le attrezzature informatiche (ITE), le telecomunicazioni, i dispositivi medici, i prodotti industriali, le apparecchiature di illuminazione e i piccoli e grandi elettrodomestici.

UL apre un laboratorio in Italia

Il laboratorio occupa una superficie di 800 metri quadrati e permette ai clienti di testare la compatibilità elettromagnetica e wireless per soddisfare gli standard normativi mondiali. La struttura servirà anche per il testing di conformità alle regolamentazioni in vigore nei mercati di destinazione in materia di sicurezza, verifica della compatibilità elettromagnetica e wireless.

Camere semi-anecoiche e schermate all’avanguardia, attrezzature più potenti e un’espansione del laboratorio. Tutto questo permette test rapidi e sicuri per le apparecchiature professionali wireless, i dispositivi industriali. Ma anche per i prodotti consumer connessi, i prodotti medicali ed i dispositivi diagnostici in vitro. Fra le principali novità:

  • Un Notified Body per le direttive europee in materia di compatibilità elettromagnetica e direttiva RED per le apparecchiature radio
  • Test per il certificato CB Scheme dell’International Electrotechnical Commission for Electrical Equipment, per i dispositivi medici secondo la IEC 60601. Inoltre, ci sono i test della diagnostica in vitro e delle apparecchiature di laboratorio, secondo lo standard IEC 61010.
  • Nuove camere semianecoiche da 3 metri e 5 metri.
  • Un nuovo sistema di alimentazione da 45.000 volt (45 kVA) per eseguire prove di corrente armonica e flicker in modalità trifase fino a 63 ampere

Morten Claudi Lassen, regional vice president di UL per l’Europa, dichiara: “Siamo molto lieti di essere parte dell’ecosistema d’innovazione nel Sud Europa. Con questo laboratorio aiutiamo i nostri clienti ad accelerare la realizzazione dei loro progetti di sviluppo di prodotti connessi, semplificare l’accesso a nuovi mercati e innovare in sicurezza”.

Per maggiori informazioni, visitate questo sito.

OffertaBestseller No. 1
2020 Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM, 256GB SSD) - Grigio siderale
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più
  • CPU 8‐core con prestazioni fino a 2,8 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei flussi di lavoro
  • GPU 8‐core, per una grafica fino a 5 volte più veloce nelle app e nei giochi più complessi
  • Neural Engine 16‐core, per un apprendimento automatico evoluto

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button