AziendeScenario

Microsoft Build 2021, ufficiale in streaming dal 25 al 27 maggio

Anche questa edizione non prevede la presenza di persona a causa del COVID-19

In attesa che finalmente arrivi la fine della pandemia, gli eventi tecnologici si stanno adattando alla “nuova normalità” e vengono proposti solo online. L’ultima azienda ad annunciare cheuno dei suoi più importanti eventi sarà disponibile via Internet è il Microsoft Build 2021 in programma tra il 25 e il 27 maggio, senza alcuna conferenza o evento dal vivo. Tutto si svolgerà online e ovviamente in streaming.

Con questa edizione sarà la seconda volta che Microsoft Build viene effettuato online, a causa della pandemia. L’anno scorso, tutti coloro interessati a parteciparvi che si sono iscritti al suo sito web hanno potuto accedere gratuitamente ai suoi talk e alle conferenze. Pertanto, visto che il formato viene ripetuto, tutto indica che anche nel 2021 Microsoft Build sarà gratuito.

Per ora, l’unica cosa che l’azienda ha fatto è aggiornare la pagine degli eventi per indicare che Microsoft Build sarà online e alla fine di maggio. Inoltre, ha specificato a chi è destinato Build, sottolineando che all’evento “sviluppatori, architetti, startup e studenti imparano, si connettono e scrivono codice insieme, condividendo le loro conoscenze e aumentando le loro abilità mentre esplorano nuovi modi per innovare per il domani“.

Microsoft Build 2021, attesa per relatori e temi trattati

La pagina internet dedicata all’evento richiama ancora il Microsoft Build 2020. Al momento non ci sono ancora le istruzioni per la registrazione né il form per farlo, che si presume saranno disponibili da fine aprile. Mancano anche l’elenco di conferenze, workshop e altre attività che si svolgono durante la due giorni dedicata. Non si sa ancora chi saranno i relatori dell’evento, né gli argomenti che verranno trattati.

Microsoft Build 2021

Microsoft si unisce così alle altre grandi aziende tecnologiche che sono state costrette a fare i loro eventi quest’anno solo online. Un esempio è Apple che solo pochi giorni fa ha annunciato che la sua conferenza per gli sviluppatori, la Worldwide Developer Conference, si svolgerà tra il 7 e l’11 giugno prossimi in streaming, come lo scorso anno. Attesa nel frattempo per Google, che non ha ancora comunicato se il suo evento annuale Google I/O, cancellato lo scorso anno, sarà quest’anno in formato online o verrà sospeso in attesa di poterlo celebrare di persona nel 2022. Da non dimenticare che dal 12 al 14 ottobre è previsto un altro dei suoi eventi, il Google Cloud Next 2021, anche se non è ancora chiaro in quale formato sarà. Tutto dipende chiaramente dall’evoluzione della pandemia.

Microsoft Surface Laptop Go 12.45" i5 128 GB, 8 GB, Grigio (Platino)
  • Abilitato per Windows 10 Home in modalità S
  • Schermo touchscreen PixelSense da 12.45"
  • Tastiera di dimensioni classiche con trackpad ampio e preciso
  • Peso minimo di 1 110 g e fino a 13 ore di autonomia della batteria

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button