NewsScenario

L’indagine di Aruba-Nielsen sull’obbligo di Fatturazione Elettronica

Per 2 professionisti su 3, la digitalizzazione non spaventa

Al via l’obbligo della Fatturazione Elettronica tra i forfettari. Un’indagine di Aruba-Nielsen rivela che i più favorevoli alla nuova normativa sono i giovani professionisti tra i 18 e i 34 anni, i meno propensi invece sono gli over 55. Secondo i favorevoli, che rappresentano il 40% degli intervistati, la normativa contribuisce ad ottimizzare la gestione delle fatture, combatte l’evasione fiscale e incentiva la dematerializzazione. I contrari invece, il 36,5%, esprimono la preoccupazione di dover sostenere ulteriori costi e apprendere il funzionamento di nuovi processi a cui non sono abituati.

Obbligo Fatturazione Elettronica: cosa ne pensano i liberi professionisti?

Dal 1° luglio è scattato l’obbligo di fatturazione elettronica per i contribuenti che applicano il regime forfettario e che hanno conseguito, nel 2021, ricavi o compensi superiori a 25mila euro. Per tutti gli altri, l’obbligo scatterà dal prossimo 1° gennaio 2024. Ma come percepiscono questa nuova e imminente introduzione i liberi professionisti e le ditte individuali che adottano il regime fiscale forfettario? Ad indagare a riguardo è la nuova indagine Nielsen commissionata da Aruba.

Secondo i risultati della survey, svolta tra fine maggio e inizio giugno 2022, il 40% degli intervistati hanno un atteggiamento favorevole. Questi ritengono che i vantaggi della nuova normativa siano legati soprattutto all’ottimizzazione della gestione delle fatture e al contrasto all’evasione fiscale. Altri benefici sono: l’obiettivo della dematerializzazione dei documenti (32,7%), la riduzione dei tempi (24%), una maggiore sicurezza (22%) e la diminuzione degli errori (21,6%).

Aruba Logo

Un professionista su tre invece, si dice preoccupato dall’imminente obbligatorietà. La principale paura è quella di dover sostenere nuovi costi aggiuntivi, seguita dal timore di dover apprendere il funzionamento di processi differenti da quelli utilizzati in precedenza. Ulteriori dubbi nascono in relazione alla necessità di modificare l’attuale processo di gestione delle fatture (41,3%), al rischio di incorrere in sanzioni (26,5%) e a quello di complicare i rapporti con fornitori e clienti (21,5%).

L’indagine commissionata da Aruba ha rivelato che più di un terzo degli intervistati emetteva già fatture elettroniche prima dell’obbligo. Di questi, solo il 21% non si occupa delle fatture in prima persona e delega a un commercialista. Il primo driver di scelta in un servizio di fatturazione elettronica è la velocità di gestione delle fatture. Gli altri parametri sono supporto tecnico online via chat e una chiara visione grafica dell’attività.

Bestseller No. 1
HUAWEI Band 7 Orologio Smart, Design ultra-sottile, Monitoraggio SpO2 continuo, Autonomia 14 giorni, Notifiche, Monitoraggio della salute, sonno e stress 24h, 96 modalità di allenamento, 5ATM, Nero
  • Design ultra-sottile: Dotato di uno schermo AMOLED da 1,47 inch e con un peso di circa 16g, HUAWEI Band 7 è super leggero e si avvolge facilmente al tuo polso; le cornici ultra-sottili delineano il contenuto sullo schermo, attirando l'attenzione sui servizi e sulle funzioni preferite; il fantastico schermo AMOLED, posizionato sul cinturino ad alta traspirabilità, sembra fluttuare nell'aria; senza cinturino; dati provenienti dai laboratori HUAWEI; il peso della cassa è di circa 16 g; il peso effettivo può variare a causa delle differenze tra I prodotti
  • Tecnologia Tru Series per salute e benessere: HUAWEI Band 7 supporta il monitoraggio automatico e continuo di SpO2 e della frequenza cardiaca e tramite una vibrazione automatica ti avvisa quando il livello di ossigeno o la frequenza cardiaca deviano dai valori ideali; il tracker HUAWEI TruSleep 2.0 fa del tuo sonno una priorità, identificando I sei principali disturbi del riposo; il monitoraggio dello stress di HUAWEI TruRelax ti aiuta con esercizi per la respirazione a entrare nella tua comfort zone in qualsiasi momento
  • 96 modalità di allenamento: Le 96 modalità di allenamento tonificante ti supportano nelle attività che ami di più e anche oltre: dalla corsa al ciclismo, dal nuoto; allo yoga! il sistema fitness HUAWEI TruSport rileva le metriche di alto livello come il Running Ability Index, il VO2Max, il tempo di recupero e I risultati dell'allenamento, con suggerimenti basati sui dati e interessanti prove di verifica TriRing, grazie alle quali non vedrai l'ora di cominciare; le valutazioni e I suggerimenti sul workout, incluso VO2max, livello di affaticamento e training stress possono dipendere dall'intensità e dal tipo di allenamento
  • il nostro obiettivo principale è la soddisfazione del cliente

Autore

  • Marzia Ramella

    Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button