NewsServizi

HP entra nel metaverso Microsoft con il servizio di riparazione delle stampanti

Nasce il nuovo servizio HP xRServices powered by Microsoft Hololens 2

Risolvere i problemi delle stampanti in tempo reale con l’aiuto della realtà aumentata. Questa è l’obiettivo del nuvo servizio che HP e Microsoft hanno lanciato congiuntamente e che prende il nome di HP xRServices powered by Microsoft Hololens 2. Questo consentirà ai clienti HP di riparare più facilmente le proprie macchine, evitando viaggi non necessari e migliorando la propria produttività grazie a interventi tempestivi.

Progettato in linea di principio per affrontare i problemi tecnici che possono presentare le stampanti di grande formato, HP xRServices combina l’uso degli occhiali per realtà aumentata HoloLens 2 con la consulenza dei tecnici HP.

In questo senso, e come ha spiegato HP nel suo comunicato ufficiale, “si crea una combinazione del mondo virtuale-reale in cui i clienti saranno in grado di connettersi con gli ingegneri HP in una frazione di secondo attraverso la realtà mista, consigliandoli su qualsiasi problema , in qualsiasi momento della produzione di stampe”.

HP xRServices, l’utente in loco e il tecnico da remoto diventano una cosa sola

In una situazione ideale, utilizzando HoloLens 2 e il supporto HP xServices, gli utenti avranno la sensazione di essere “fisicamente presenti con un consulente virtuale a portata di mano per guidarli attraverso il processo”, grazie al quale non si perde tempo ad attendere l’arrivo del tecnico, si ottengono le soluzioni dei problemi più velocemente e, di conseguenza, i tempi di inattività sono minimi.

Compatibile con tutto l’hardware delle stampanti industriali HP , gli utenti possono imparare rapidamente e adattarsi alle attività da svolgere per risolvere i problemi, guidati passo a passo dal loro tecnico HP virtuale, che li indirizza facilmente ai pezzi o ai problemi specifici che egli stesso individua e che poi demanda all’utente in loco per la risoluzione definitiva.

Attualmente il servizio è in fase beta e viene testato da alcuni clienti come Benson Integrated Marketing Solutions negli Stati Uniti o Fujiplus in Giappone.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button