HardwareNews

Deloitte: rallenta la vendita ai dispositivi digitali

Ma crescono dispositivi come smartwatch, smart tv e smart speaker

Il “Digital Consumer Trends Survey 2022” di Deloitte evidenzia come la corsa ai dispositivi digitali stia rallentando, dopo il boom pandemico. Ma se lo smartphone resta il device più diffuso, crescono smartwatch, smart tv e speaker.

Deloitte: rallenta la corsa ai dispositivi digitali

Secondo Deloitte, il consumo di dispositivi digitali si avvicina a un “punto di quilibrio”, che rende piuttosto omogenea la distribuzione di dispositivi. Come spiega rancesca Tagliapietra, Technology, Media & Telecommunications Leader di Deloitte Italia: “Sembra che, in altre parole, la diffusione dei principali device sia giunta a un punto di equilibrio, dove ciascun dispositivo ha trovato il proprio spazio e il proprio pubblico, dopo anni di scontri e “cannibalizzazioni”. Resta un’eccezione evidente: il trend di adozione degli smartwatch, dispositivi che, dopo alcune esitazioni iniziali, oggi registrano una crescita significativa“.

Lo smartphone resta il più diffuso: il 94% degli italiani ne possiede uno. I laptop non sono poi tanto lontani con un 83%. Meno diffusi invece tablet e PC desktop, che hanno circa la metà degli adulti. Un italiano su quattro ha invece dispositivi e-Reader e delle console da gioco portatili.

deloitte Elmec partnership

Meno diffusi i  visori di realtà virtuale, che arrivano all’8% nel 2022. I fintess band restano stabili, mentre crescono i veri e propri smartwatch: superano il 30% (nel 2017 erano solo al 17%). Gli speaker con assistente vocale nello stesso periodo sono passati dal 4 al 27%: una casa su quattro in Italia è smart. E anche due terzi degli italiani ha una smart tv: il doppio rispetto a cinque anni fa.

Secondo lo studio di Deloitte, solo il 18% conosce l’impronta ecologica del proprio dispositivo. Tuttavia, cresce la durata media dei dispositivi: nache se difficile capire se è una funzione della sostenibilità o dell’aumento dei prezzi. Anche se resta una diffidenza verso l’usato e il ricondizionato.

Solo il 3% degli italiani non ha internet in casa, mentre il il 69% si appoggia ad un fornitore di connettività fissa a banda larga. Il resto si affida alla rete mobile. Solo il 9% degli italiani utilizza il 5G sul proprio smartphone, ma va detto che il 38% non sa spiegare la differenza fra 4G e 5G. Il 15% pur avendo un dispositivo che supporta il 5G non ha un piano dati adatto.

Potete trovare questo e altri studi sul sito di Deloitte.

OffertaBestseller No. 1
Nothing Phone (2a) 12+256GB - Smartphone con Nothing OS 2.5 - Nero
  • VAI. PRO - Progettato in collaborazione con Mediatek, il processore personalizzato Dimensity 7200 Pro offre prestazioni eccezionali e un consumo energetico ottimale. 8 core con velocità di clock fino a 2,8 GHz per un multitasking senza precedenti e un nuovo processo TSMC innovativo, per un'efficienza energetica rivoluzionaria. Il booster da 12 + 8 GB di RAM consente di usare le app più frequenti ricordando sempre il punto dove avevi lasciasto.
  • RIMANI FRESCO - Sistema di raffreddamento avanzato. Una soluzione rivoluzionaria per prestazioni e longevità. Con camera a vapore extra large (3.200 mm²) per una distribuzione del calore più rapida e molto più uniforme, e un'area di raffreddamento ampia da 12.000 mm² con uno strato di grafite dello spessore di 0,11 mm per una rapida dissipazione del calore.
  • FAI IL PIENO - Con 5,000 mAh, usalo fino a 2 giorni, grazie alla nostra batteria più grande prodotta fino ad ora. Con ricarica rapida da 45W, energia per una giornata in soli 20 minuti.
  • SCATTO ECCEZIONALE-Hardware e software di primo livello insieme dimostrano che la qualità non dipende dal numero di fotocamere. Fotocamera principale da 50 MP con OIS & EIS per scatti eccezionalmente stabili, ogni volta. Fotocamera ultra grandangolare da 50 MP con FOV di 114º per vedere l'immagine più completa. Fotocamera frontale da 32MP e registrazione video in 1080p a 60 fps.TrueLens ENGINE: algoritmi avanzati di fotografia computazionale che danno vita ai dettagli intricati in ogni scatto.
  • ULTRA XDR - Co-sviluppato con Google. Per contrasti più profondi e accurati tra luci e ombre, la tua fotocamera cattura 8 fotogrammi a diversi livelli di esposizione in formato RAW per massimizzare i dettagli. Regola poi la luminosità di ogni pixel fino a 5 volte per visualizzare risultati il più fedeli possibile alla realtà. PORTRAIT OPTIMISER - L'algoritmo AI rileva i volti nel frame e aumenta la risoluzione anche se un soggetto è lontano. Preserva il tono della pelle sotto ogni luce.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔍CrowdStrike e Microsoft al centro del più grande incidente digitale globale
 
🏭McKinsey svela come l'AI generativa sta ridefinendo il panorama aziendale
 
🥶Direttiva NIS2: come gestire il processo di conformità
 
📐Exadata Exascale: l'architettura dati intelligente per il cloud di Oracle
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button