Hardware

Quali sono i vantaggi dei data center modulari? Ce li illustra Vertiv

Andrea Faeti, Sales Director Enterprise Accounts per l’Italia di Vertiv, ci illustra i vantaggi e le potenzialità dei data center modulari prefabbricati, una tendenza in forte ascesa nel settore delle server farm.

Il contesto digitale attuale

L’intelligenza artificiale (AI) sta spingendo l’era digitale verso nuovi orizzonti tecnologici. Ciò comporta una crescente richiesta di capacità di elaborazione e archiviazione dati. In questo scenario, i data center sono il cuore pulsante delle nostre reti interconnesse e devono soddisfare le esigenze di hyperscaler e imprese con efficienza e adattabilità, sia nella progettazione che nel funzionamento. 

Per far fronte a questa sfida, si sta affermando una nuova modalità di realizzazione dei data center, basata su componenti modulari prefabbricati, che offrono soluzioni innovative e rivoluzionano il modo di concepire, costruire, gestire e distribuire le server farm.

I vantaggi dei data center modulari prefabbricati

Naviga con NordVPN – Scopri la super offerta NordVPN – 63% di sconto

I data center modulari prefabbricati, noti anche come PFM (prefabricated modular), presentano numerosi benefici. Tra questi spicca la riduzione dei tempi di progettazione e implementazione. Questo è possibile grazie a un processo di prefabbricazione unico, che consiste nella produzione e nell’assemblaggio del data center in una sede diversa da quella di destinazione. Questo approccio permette di ottimizzare le fasi di progettazione e realizzazione e di effettuare test e messa in funzione in tempi molto più brevi rispetto ai metodi tradizionali. Il tutto garantendo una maggiore flessibilità di fronte a una domanda in costante crescita e difficile da prevedere. 

La modularità di questi data center permette inoltre una maggiore agilità nel rispondere alla domanda. Invece di investire in immobili per una eventuale espansione futura, le imprese possono aumentare le funzionalità in base alle reali necessità del momento, allineando efficacemente la capacità disponibile alle esigenze aziendali. In questo modo si minimizzano i rischi legati al dimensionamento delle infrastrutture fisiche, assicurando una migliore gestione delle risorse.

 Un ulteriore vantaggio è l’ottimizzazione delle prestazioni dei singoli componenti grazie a una progettazione olistica. I sistemi modulari sono progettati in modo integrato, migliorando così le prestazioni e l’efficienza dei singoli componenti attraverso una perfetta integrazione dei sistemi. Progettando, configurando e assemblando questi componenti in una sede diversa, questi funzionano perfettamente come un sistema integrato, aumentando l’affidabilità e la performance complessiva del data center. 

Il controllo di qualità è un aspetto fondamentale nella realizzazione dei data center e i data center PFM eccellono in questo ambito. La produzione e l’assemblaggio delle unità avviene infatti in ambienti controllati, assicurando standard più elevati. Questo non solo incrementa l’affidabilità dei componenti, ma amplia anche la diffusione geografica dei data center. Le unità prefabbricate e già testate possono essere trasportate e assemblate praticamente ovunque. E per ovunque intendiamo anche in regioni in cui i metodi tradizionali potrebbero incontrare ostacoli.

La chiave per il successo a lungo termine

Con la continua evoluzione del settore dei data center, i benefici dei data center PFM diventano sempre più evidenti. L’accelerazione dei tempi di implementazione, la riduzione dei costi, il miglioramento dell’efficienza operativa e la conformità ai requisiti regionali sono tutti fattori che contribuiscono al successo e alla diffusione a lungo termine di questa tecnologia. I data center PFM sono emersi come una soluzione molto efficace nell’era digitale. Soluzioni in grado di offrire vantaggi ineguagliabili per una crescita rapida e scalabile. 

Adottando queste nuove soluzioni, le imprese possono sfruttare il relativo potenziale per cogliere nuove opportunità, consentire l’elaborazione e l’archiviazione dei dati in modo efficiente e affidabile e promuovere lo sviluppo del business. Le soluzioni PFM occupano ancora una parte relativamente piccola del mercato. Ma quella fetta è destinata a crescere. 

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button