NewsSicurezza

Akamai: aumento del 189% negli attacchi alle APP e alle API nel settore del commercio area EMEA

Tali attacchi stanno crescendo sia in frequenza che in complessità

Akamai Technologies, l’azienda di servizi cloud che abilita e protegge la vita online, ha pubblicato oggi un nuovo State of the Internet report (SOTI) che si concentra sul crescente aumento degli attacchi alle APP e alle API. Il nuovo report, dal titolo Sfruttare le falle nella sicurezza: la crescita degli attacchi alle applicazioni e alle API, rivela che tali attacchi stanno crescendo sia in frequenza che in complessità, in quanto i criminali cercano metodi più innovativi per sfruttare questa superficie di attacco sempre più grande, tanto che si sono già verificati un paio di attacchi big bang nell’area geografica osservata.

2022 ha registrato aumento da record per attacchi a APP e API

Il 2022 ha registrato una crescita del 189% nell’area EMEA per quanto riguarda gli attacchi alle APP e alle API nel settore del commercio. Si tratta di un fenomeno molto preoccupante dal momento che le organizzazioni stanno adottando un maggior numero di applicazioni web e API per potenziare il proprio business e migliorare la facilità d’uso per i clienti. Il report rivela che la Local File Inclusion (LFI) resta il principale vettore di attacco in quest’area geografica, con una crescita annua del 115%, valore in linea con la crescita globale del 193%.

Akamai Logo

Un dato anomalo emerge dalla nuova ricerca di Akamai, che rileva un calo del 4% negli attacchi alle applicazioni e alle API al settore finanziario nel Regno Unito, nonostante sia l’unica area geografica a registrare una diminuzione in questo mercato. Questi dati dimostrano ulteriormente che i criminali stanno spostando la loro attenzione dai grandi istituti finanziari per colpire direttamente i consumatori. Nel suo più recente report SOTI sui servizi finanziari, Akamai ha evidenziato che più dell’80% degli attacchi sferrati contro i servizi finanziari ha preso di mira i conti dei clienti piuttosto che le stesse organizzazioni.

I criminali informatici seguono sempre il denaro, e non sorprende che gli attacchi alle applicazioni e alle API nel settore del commercio siano in continuo aumento nell’area EMEA. Un dato interessante che emerge dal report è rappresentato dalla diminuzione degli attacchi contro il settore finanziario, che è contrastato da un aumento negli attacchi ai singoli clienti. Le banche devono prestare attenzione alle truffe e adottare tutte le misure necessarie per difendere i propri clienti “, ha affermato Alessandro Livrea, Country Manager di Akamai.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marzia Ramella

    Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button