NewsSoftware

Zoom supporterà nativamente Windows on ARM entro questa estate

I PC Snapdragon avranno una loro app Zoom ottimizzata

A margine degli annunci di Qualcomm sui nuovi chip ARM, arriva l’annuncio di Zoom: i PC Snapdragon avranno il supporto nativo dell’app per le videochiamate su Windows on ARM. Insieme alle migliorie tecnologiche della piattaforma ARM, l’estensione del supporto rende questi computer sempre più interessanti.

Zoom annuncia il supporto dell’app per Windows on ARM

Chi di voi ha fra le mani un Surface Pro X oppure un HP Elite Folio, può già utilizzare Zoom nella sua app per Windows 10 oppure tramite il browser. Ma le prestazioni durante le videochiamate non sono ottimizzate. Questo non permette di utilizzare appieno il potenziale dei processori ARM, soprattutto la durata della batteria più lunga grazie a una migliore gestione della potenza di calcolo.

Per questo motivo l’annuncio di un’app Zoom nativa per Windows on ARM è significativo. Dovrebbe garantire migliori performance, minori consumi, ma soprattutto garantire che arriviate alla fine di una giornata di videocall e riunioni senza dover cercare una presa della corrente. E in un periodo storico in cui Zoom è diventato parte costante delle giornate lavorative, questa novità è particolarmente gradita.

Le applicazioni pensate per ARM sono sempre di più, offrendo programmi grafici come quelli del pacchetto Adobe, suite per lavorare come Office ma anche giochi come World of Warcraft. E con l’annuncio dello Snapdragon Development Kit, anche gli sviluppatori indipendenti avranno la possibilità di programmare per ARM. Una tecnologia che con l’adozione di Windows e macOS oltre a ChromeOS si presta a diventare il nuovo standard, grazie soprattutto alla miglior gestione energetica.

L’aggiunta di Zoom nativamente ha però un significato strategico importante: potrete fare videochiamate ovunque, senza paura di esaurire la batteria in poco tempo. Un vantaggio enorme nell’era del lavoro ibrido. Nella quale videochiamate e architettura ARM saranno protagoniste.

OffertaBestseller No. 1
Microsoft Surface Pro X Computer Portatile 2-in-1, 13", 8 GB RAM - 128 GB SSD, Nero
  • Ottimo per lo stile di vita in movimento con uno spessore di solo 7.3 mm e un peso minimo di 772 g 1,7 lb; sempre a portata di mano; lavora anche lontano dall'ufficio
  • Rimani in contatto con la connettività ultraveloce lte advanced pro, mantieni la tua produttività con una batteria di lunga durata fino a 13 ore di autonomia e la ricarica rapida che consente di raggiungere l'80 percento di carica in poco meno di un'ora
  • Progettato per lasciare il segno; riprendi a lavorare rapidamente con accesso immediato e la riattivazione all'apertura
  • Guarda e fai di sul touchscreen pixelsense edge-to-edge da 13 pollice , con l'ottimo rapporto 3:2 per offrirti spazio di lavoro
  • Aggiornamento gratuito a Windows 11 non appena disponibile; vedi sotto, nella descrizione
Source
Windows Central

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button