AziendeNews

Wallapop: round di finanziamento da 81 milioni di euro

Wallapop prosegue così la sua espansione in Europa

Norton: maggiore sicurezza per i dispositivi e VPN per la privacy online

Wallapop, la piattaforma leader dedicata ad un commercio umano e consapevole, ha da poco annunciato l’ampliamento del suo round di finanziamento serie G di 81 milioni di euro. Questo round è stato guidato da Korelya Capital, un fondo di venture europeo late-stage sostenuto da NAVER, azienda coreana leader nel settore Internet. Le due società che nel febbraio 2021 hanno avuto un ruolo decisivo nel precedente round di finanziamento di Wallapop. Anche Accel, 14W e Insight, hanno partecipato come azionisti all’operazione che ha permesso a Wallapop di raggiungere una valutazione complessiva di 771 milioni di euro, la più alta mai attribuita alla società.

Il nuovo round di finanziamento di Wallapop consolida la sua espansione nel sud Europa

Wallapop si sta attualmente concentrando sulla sua espansione internazionale e sulla crescita del suo business basato sull’economia circolare nel sud Europa. Grazie al lancio della piattaforma in Italia nel 2021 e in Portogallo lo scorso settembre, l’azienda avanza verso l’obiettivo di creare un catalogo unico di compravendita di prodotti pre-loved europeo abbattendo le barriere tra i Paesi. Un primo anno di successi, quello registrato da Wallapop in Italia, dove, nella prima metà del 2022, è stata la app più scaricata tra le piattaforme di e-commerce della stessa tipologia con oltre 2.4 milioni di download. Inoltre, da gennaio a luglio l’apertura alla vendita e l’acquisto in entrambe le direzioni tra Italia e Spagna ha generato un aumento del 600% delle vendite complessive in Italia e verso la Spagna.

Wallapop Logo

Grazie a questa operazione, l’azienda continuerà la sua costante crescita nell’Europa meridionale, aumentando la sua presenza e invitando nuovi consumatori a partecipare a un modello di consumo più umano e consapevole, come avvenuto in Spagna. Wallapop ha chiuso l’esercizio finanziario 2022 con un fatturato di circa 72 milioni di euro, con un aumento del 40% rispetto ai risultati dell’anno precedente. Nel 2021, il fatturato generato dal Wallapop Envíos è raddoppiato rispetto al 2019, passando da quasi 17 milioni di euro a oltre 32 milioni di euro. Allo stesso modo, i servizi di abbonamento di Wallapop per i venditori professionali, per ora attivi unicamente in Spagna, hanno generato 10 milioni di euro, in aumento rispetto ai 6,7 milioni di euro registrati nel 2020. Entrambi i canali di ricavo hanno continuato a registrare una solida crescita nel 2022.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📣 Red Hat Summit 2024: ecco tutti gli annunci e le novità
📰 Le ultime novità tecnologie al Google I/O 2024: fusione tra AI e app di Google
🦺 Cloud? Sì, ma non senza intoppi: i dati di Cloud Security Report 2024
📀 Synology Active Backup: 20 milioni di account al sicuro
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marzia Ramella

Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button