AziendeCase Study

VMware sempre più attiva in ambito ESG

VMware, leader mondiale nella fornitura di soluzioni cloud e di virtualizzazione, ha recentemente pubblicato il suo Rapporto ESG (Enviromental, Social and Governance) 2023, in cui illustra i progressi compiuti verso gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Ma cosa significa ESG e perché è importante per VMware e per i suoi clienti?

Il Rapporto ESG 2023 di VMware

Come accennato, ’ESG è un acronimo che sta per Enviromental, Social and Governance, ovvero Ambiente, Sociale e Governance. Si tratta di tre fattori chiave che misurano l’impatto di un’azienda sul mondo, sia in termini di sostenibilità ambientale, che di equità sociale e di fiducia dei clienti. VMware crede fermamente che la tecnologia possa essere una leva per creare un mondo più sostenibile, equo e sicuro, e si impegna a costruire la resilienza dei propri clienti e dell’organizzazione stessa.

Enviromental

Uno degli obiettivi principali di VMware è quello di aiutare i clienti a decarbonizzare la loro infrastruttura digitale, riducendo il consumo di energia e le emissioni di gas serra. Per farlo, VMware offre soluzioni innovative che consentono di progettare un multi-cloud più efficiente ed ecologico. Alcune delle iniziative lanciate da VMware in questo ambito sono:

Proteggi i tuoi dati con Bitdefender, Leader in Cybersecurity

  • Il VMware Green Score in Aria Operations Cloud, uno strumento che fornisce indicazioni ai clienti per ottimizzare ulteriormente l’energia e le emissioni di carbonio nei loro ambienti cloud.
  • L’iniziativa Zero Carbon Committed nell’area EMEA, che coinvolge oltre 53 partner VMware Cloud Provider impegnati a utilizzare energia rinnovabile per alimentare i loro servizi cloud.
  • L’adesione alla European Green Digital Coalition (EGDC), una coalizione di aziende IT sostenuta dalle istituzioni europee, con l’obiettivo di sfruttare il potenziale di riduzione delle emissioni delle soluzioni digitali.

Inoltre, VMware è in linea con l’obiettivo di azzerare le emissioni di carbonio delle sue operazioni e della sua Supply Chain entro il 2030, contribuendo così alla lotta contro il cambiamento climatico.

Social

VMware si impegna a creare una cultura inclusiva per i suoi dipendenti, rispettando la diversità e valorizzando il talento. La società offre ai suoi dipendenti opportunità di crescita professionale e personale, oltre a benefici come la flessibilità del lavoro, il benessere e la formazione continua. Inoltre l’azienda sostiene le comunità locali e globali in cui opera, attraverso la VMware Foundation, che permette ai dipendenti di sostenere organizzazioni non profit a loro scelta. Alcune delle azioni intraprese da VMware in questo senso sono:

  • Aver contribuito a colmare il divario di competenze digitali, formando più di 42.000 studenti sulle soluzioni tecnologiche attraverso la VMware IT Academy.
  • 100% di equità retributiva negli Stati Uniti per minoranze sottorappresentate (URM)
  • 99% di equità retributiva a livello globale tra donne e uomini
  • Aver raggiunto una rappresentanza femminile del 28% tra i dipendenti globali e del 23% tra i dirigenti.

“I principi ESG sono stati al centro della missione di VMware per molti anni. Abbiamo creato il nostro team ESG come parte dell’Office of the CTO (OCTO) di VMware – il nostro motore di innovazione – per allineare i risultati ESG con la roadmap tecnica e la strategia aziendale di VMware. Ogni prodotto che progettiamo, ogni cliente e partner che supportiamo, e ogni dipendente che coinvolgiamo deve accompagnarci verso la sostenibilità, l’equità e la fiducia”, ha dichiarato Nicola Acutt, Chief Sustainability Officer e VP of ESG di VMware.

Governance e sicurezza

VMware investe costantemente in ricerca e sviluppo, adottattando standard elevati di qualità e conformità, e collaborando con partner di eccellenza. Alcuni dei riconoscimenti ottenuti da VMware in questo ambito sono:

  • Il riconoscimento Gold nei Cybersecurity Excellence Awards, che premiano le aziende che si distinguono nel campo della sicurezza informatica.
  • Secondo posto nella categoria Software e Telecomunicazioni nella classifica di Newsweek “Most Trustworthy Companies in America”, che valuta le aziende in base alla loro reputazione, alla loro trasparenza e alla loro responsabilità sociale.
  • Certificazione ISO 27001, che attesta il rispetto delle migliori pratiche internazionali per la gestione della sicurezza delle informazioni.

“La cultura di VMware si basa sull’innovazione, e questo ci ha spinto a perseguire l’integrazione dei principi ESG nella nostra offerta di prodotti. Sono orgoglioso dei progressi compiuti da VMware nell’ultimo anno, pur riconoscendo che c’è ancora molto da fare. Continuiamo a impegnarci per ottenere risultati significativi per i nostri clienti e partner e per essere un esempio di riferimento per il settore tecnologico in generale”, ha dichiarato Joe Baguley, VP e CTO, EMEA, VMware.

Alcuni casi di successo di VMware in ambito ESG

Il rapporto ESG 2023 di VMware presenta anche alcuni casi di successo di clienti che hanno utilizzato le soluzioni VMware per creare un impatto positivo sul mondo. Tra questi, spiccano due esempi italiani:

  • Alperia, il provider di servizi energetici che produce energia da fonti rinnovabili per costruire un mondo più pulito. Alperia ha utilizzato VMware Cloud on AWS per spostare i carichi di lavoro nel cloud e passare da cinque a due data center, con conseguente riduzione dei consumi energetici.
  • EMERGENCY, l’ONG italiana che fornisce assistenza sanitaria basata sui diritti umani alle persone colpite dalla guerra, dalla povertà e dalle mine antiuomo. Per EMERGENCY, la sicurezza dei dati è fondamentale perché il team opera in remoto, spesso in luoghi difficili come le zone di guerra, rendendo vulnerabili le informazioni sensibili. Utilizzando VMware Carbon Black Cloud Endpoint Advanced, il team di EMERGENCY ha ottenuto una soluzione in grado di garantire la massima sicurezza, consentendo al personale di concentrarsi sulla fornitura di servizi sanitari salvavita.

L’ESG Report 2023 è consultabile nella sua interezza qui.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button