Scenario

VEM Live racconta la nuova normalità

La settimana scorsa VEM ha organizzato un evento, VEM Live, per raccontare la nuova normalità, e come questa stia venendo plasmata da tre aspetti principali: Cyber Resilience, Workplace Management e Digital Transformation. Ecco quanto emerso durante l’evento.

La tecnologia raccontata a VEM Live

I cambiamenti della pandemia al mondo del lavoro e in generale alla nostra vita sono evidenti a tutti. Cambiamenti che vogliono dire rischi e sacrifici, ma anche sfide e opportunità. Visto che difficilmente sarà possibile, o a volte anche desiderabile, tornare alla normalità precedente, è tempo di pensare alla nuova normalità: interconnessa, telematica, smart.

A parlare i vari argomenti legati a questo tema, dagli oggetti interconnessi all’unione del mondo digitale e fisico in un nuovo phydital, sono stati vari player, introdotti da Stefano Bossi, Amministratore Delegato di VEM Sistemi, e dalla conduttrice TV Barbara Carfagna.

Il primo è stato Daniele Ravaglia, Direttore Generale di Emil Banca, che ha introdotto il progetto MUG – Magazzini Generativi, un hub di innovazione appena inaugurato a Bologna che ospita spazi polivalenti di co-working, uffici, sale meeting e auditorium. “La creazione di questo hub d’innovazione” ha spiegato Ravaglia “è dimostrazione pratica di collaborazione tra aziende con una visione proiettata al futuro, ed è anche un grande gesto di riconoscenza da parte di Emil Banca che ha voluto rigenerare e restituire al territorio e alla comunità uno spazio, un ex magazzino postale in degrado, con l’obiettivo di aiutare i giovani e attenzione all’impatto sociale. Sono certo che in questo luogo nasceranno nuove idee, ci sarà la possibilità per i giovani di confrontarsi, di contaminarsi di idee e di progetti per il futuro. MUG sarà la casa di start up, di innovazione, di economia circolare e della sostenibilità“. La tecnologia di questo spazio è stata realizzata da VEM stessa, dal design fino all’implementazione.

Ha preso poi la parola il professor Luciano Floridi, Ordinario di Filosofia ed Etica dell’Informazione, Direttore del Digital Ethics Lab dell’Oxford Internet Institute, all’Università di Oxford, Turing Fellow presso l’Alan Turing Institute e Professore dell’Alma Mater. Il suo intervento si è concentrato sul tema dell’etica e dell’estetica dello spazio tra analogico e digitale, spiegando: ”La Rivoluzione digitale ha portato con sé cose che non avevamo mai visto prima, da qui la necessità di creare una nuova terminologia per capire meglio questa era digitale con parole come infosfera a inforg, passando per iperstoria al concetto di onlife. Siamo organismi informazionali, influenzati dal flusso di informazione. Dobbiamo pensare a cosa rende eccezionale l’uomo, in cosa siamo diversi? Siamo l’organismo che si può prendere cura dell’universo, della terra, delle altre generazioni passate e future, di chi siamo oggi e del mondo in cui viviamo, nessuna altra cosa, animale, o forza della natura, può prendersi cura dell’universo se non noi”.

Dopo l’excursus sulla terminologia di questa nuova era, per capire come orientarsi nello spazio della nuova Italia Digitale, che si è riscoperta più attiva in quest’ambito dopo il lockdown, è intervenuto Giancarlo Capitani, Presidente NetConsulting cube, evidenziando come in ottica futura :”Sono cinque i punti a cui è indispensabile prestare attenzione: in primo luogo, il futuro è già iniziato, bisogna cogliere le opportunità esistenti senza perdere tempo, in secondo luogo la crescita di mercato è data dai digital enabler, il digitale è quindi il centro dei nuovi progetti, inoltre le aziende stanno cambiando nell’ottica della twin transition perché l’innovazione d’impresa va di pari passo con quella delle sue piattaforme tecnologiche; punto poi fondamentale è la mancanza delle competenze e delle figure professionali in ambito IT. Infine, è opportuno far convergere la digitalizzazione delle imprese con quella della Pubblica amministrazione”.

La nuova normalità

Il live talk è poi proseguito con una tavola rotonda dedicata a al “next normal” sui temi dei talenti, spazio e tecnologia. Ha aperto la discussione Stefano Bossi, che sul tema legato alla skill shortage ha introdotto VEGA: “Acronimo di Vem Experience Garden & Academy è un progetto unico in questo territorio che si fonda sulla filosofia di open company, dove formazione, sperimentazione e condivisione sono alla base. In questo luogo pionieristico all’interno del nuovo headquarter VEM, clienti, partner e giovani talenti troveranno il posto ideale per progetti di innovazione, startup, ricerca, seminari, eventi e formazione, verrà infatti qui ospitato anche un corso di laurea professionalizzante in Tecnologie dei Sistemi Informatici in collaborazione con l’Università di Bologna”.


Abbiamo appoggiato in pieno l’idea di una laurea professionalizzante” ha aggiunto Francesco Ubertini, Magnifico Rettore Alma Mater Studiorium Università di Bologna: ”Riteniamo sia necessario creare delle lauree triennali innovative e questo corso di laurea è il primo del suo genere in Italia, speriamo sia fonte di ispirazione per altri, perché il Paese ha bisogno di lauree che permettono di entrare immediatamente formati nel mondo del lavoro


Sul come la tecnologia possa attrarre talenti è intervenuto Gianmatteo Manghi, Amministratore Delegato Cisco Italia: “Oggi i talenti vogliono lavorare in modo da bilanciare le esigenze personali e quelle professionali e in tutto ciò la tecnologia aiuta perché consente di lavorare ovunque con la sicurezza dell’ufficio. Oggi il lavoro è flessibile, è possibile da remoto ma abbiamo imparato anche che la valorizzazione sociale è irrinunciabile, soprattutto per progetti complessi, soprattutto per favorire la creatività. La tecnologia quindi deve anche saper attrarre le persone per farle tornare in ufficio, fornendo servizi che combaciano con le esigenze dei dipendenti e per consentire loro di lavorare al meglio”.

Maggiori informazioni sull’offerta tecnologia di VEM sistemi disponibile sul sito ufficiale.

Bestseller No. 1
wansview Webcam 1080P con Microfono, Webcam PC Laptop Desktop Computer USB 2.0 con Clip Regolabile per Videochiamate, Studi, Registrazione e Giochi
  • ◆【Webcam 1080P USB con Immagine ad alta definizione da 2 Megapixel】 La webcam per PC è dotata di una risoluzione 1080P e di un obiettivo da 2 Megapixel. Grazie alla tecnologia avanzata di compressione H.264, la webcam ti offre un tempo fantastico con immagine nitida a 30fps e una migliore visualizzazione con un grandangolo di 90°.
  • ◆【Plug e Play & Clip Regolabile】È molto facile configurare questa webcam e riprodurre video entro 5 minuti senza insallare alcun software o driver.È compatibile con USB 2.0. Grazie al clip regolabile di 180°e all'obiettivo regolabile di 75°, ti permette di montarla su qualsiasi dispositivi quali laptop, tripod, desktop, computer, LCD screen o semplicemente metterla su una tavola.
  • ◆【Microfono Stereo Incorporato & Correzione automatica di luce】Il microfono stereo può catturare facilmente audio entro 20 piedi. Ha la funzionalità di cancellare rumori, il quale ti consente una comunicazione audio chiara. Con la correzzion automatica di luce , anche se in situazione di scarsa luce, la webcam riesce a regolare il bilanciamento del bianco da sola e ti offre un'immagine nitida e luminosa nel tempo.
  • ◆【Ampia Compatibilità & Vari Scenari applicabili】La webcam è compatibile con vari video software come Skype, Zoom, Facetime, Facebook, YouTube, PotPlayer ecc.. Puoi utilizzare questa webcam per studi onine, live streaming, conferenze, giochi, videochiamata e registrazione.
  • ◆【Multipli Sistemi operativi & Servizio Clienti】Supporta multipli sistemi operativi come Windows, Mac OS, Androd Smart TV. ecc..TI offriamo assistenze tecniche a vita. Se riscontrassi qualsiasi problema con il prodotto, sentiti libero di contattarci.
Bestseller No. 2
2K Webcam per PC 1080p Full HD con Microfono Stereo,Videocamera Web USB per Videochiamate, Studio, Conferenza,Microfono a Cancellazione del Rumore per PC/Desktop/Laptop/TV USB Webcam
  • 【Webcam USB con Immagine ad alta definizione da 2 Megapixel】 La webcam per PC è dotata di una risoluzione 1080P e di un obiettivo da 2 Megapixel. Grazie alla tecnologia avanzata di compressione H.264, la webcam ti offre un tempo fantastico con immagine nitida a 30fps e una migliore visualizzazione con un grandangolo di 110°.
  • 【Multipiattaforma Applicabile】La webcam può funzionare con Skype, Zoom, FaceTime, Facebook Messenger, Youtube, Yahoo Messenger PotPlayer e altro. Puoi facilmente utilizzare questa webcam per studio online, conferenze, giochi, videochiamate e registrazioni.
  • 【USB Plug & Play】Non ci sono altre operazioni complesse. Con la clip ruotabile di 180 ° puoi montarlo su qualsiasi dispositivo come laptop, desktop, TV, treppiede e persino posizionarlo su una scrivania.
  • 【Compatibilità versatile con vari software e sistemi】 La webcam è molto professionale e compatibile con i principali software come Skype, Zoom, FaceTime, Facebook, YouTube, Compatibile con sistema Windows, Mac OS, Android, Smart TV ecc.
  • 【Microfono integrato per la riduzione del rumore stereo】La webcam per PC streaming multimediale ha due microfoni stereo incorporati, che possono ridurre automaticamente il rumore e rendere le chiamate e le registrazioni più chiare e luminose.

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button