NewsSoftware

Ubuntu 22.04 “Jammy Jellyfish” sta per arrivare. Ecco le prime indiscrezioni

La versione finale sarà disponibile il 21 aprile

Le prime informazioni su Ubuntu 22.04 “Jammy Jellyfish” stanno iniziando ad arrivare, e questo farà salire l’attesa fino al 21 aprile, dati di lancio prevista per la versione finale.

Questo è un miglioramento significativo con aggiornamenti software, patch di sicurezza e correzioni di bug. Si basa su Linux Kernel 5.15 LTS ed è una soluzione a lungo termine. È chiaro che questo è un grande passo avanti.

Scopo di questa versione è evitare agli utenti di installare enormi aggiornamenti nel caso in cui si utilizza la versione originale. Questo vale per i nuovi utenti, ma anche per quelli che stanno ricominciando a configurare il sistema.

Per quanto riguarda le date in base alle quali verrà finalizzata la versione, tutto è previsto come negli anni precedenti. Quindi il 24 febbraio arriverà la Feature Freeze, poi il 17 marzo la UI Freeze, due settimane dopo sarà la volta della versione beta e poi il 21 aprile ci sarà il lancio ufficiale con la versione finale. 

Ubuntu 22.04 “Jammy Jellyfish” ecco cosa sappiamo

Ciò che è noto è che GNOME 42 sarà legato a “Jammy Jellyfish” e offrirà una versione aggiornata delle applicazioni GTK4 con porte “libadwaita library” per tali applicazioni. Tuttavia, le app preinstallate rimarranno su GTK3. Questa è una decisione comprensibile perché la transizione richiederebbe troppo tempo. Inoltre, poiché questa è la quinta e ultima versione della serie Ubuntu 20, non sarà necessario forzare nulla per installare le applicazioni che normalmente si utilizzano.

Le applicazioni sicuramente incluse in “Jammy Jellyfish” sono Python 3.10, Php8.1, Ruby 3.0, Thunderbird 91.5, Firefox 96.0, LibreOffice 7.2.5, PulseAudio 15.0 e NetworkManager 1.32. Quindi, in base a tutto questo, difficilmente gli utenti rimarranno delusi: otterranno un software ancora migliore e saranno in grado di fare molte cose con esso. Naturalmente, questo vale principalmente per gli utenti più avanzati, che otterranno il massimo da tutto ciò che “Jammy Jellyfish” è in grado di offrire.

I più curiosi hanno l’opportunità di vedere l’intero processo e possono, ovviamente, parteciparvi QUI

PC Portatile - Notebook Microtech - Ryzen 5-3450U - Ram 8 GB - 1 x M2 256 GB - Ubuntu
  • Processore Ryzen 5 3450U - Scheda Video AMD Radeon Vega 8 Graphics
  • 1 x M2 256 GB
  • Ram 8 GB SO-Dimm DDR4
  • Tastiera Retroilluminata - Webcam 2 MP
  • WiFi 6 - Bluetooth 5.1

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Danilo Loda

    100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button