AziendeScenario

MECSPE 2024: la fiera dell’innovazione industriale torna a Bologna

Dal 6 all’8 marzo 2024 si terrà a Bologna la 22ª edizione di MECSPE, la fiera organizzata da Senaf che presenta le novità e le tendenze del settore manifatturiero.

Si tratta di un evento di riferimento per le imprese e le filiere industriali, che potranno confrontarsi sulle tecnologie di produzione e sui temi della transizione digitale ed ecologica. Oltre 2.000 aziende espositrici occuperanno i 92mila mq di BolognaFiere, suddivisi in 13 Saloni tematici e 18 iniziative speciali.

MECSPE 2024: tra transizione e progresso

L’edizione 2024 sarà l’occasione per discutere dei recenti sviluppi sul piano nazionale e europeo in materia di innovazione industriale. Il nuovo Piano Transizione 5.0, dotato di 6,3 miliardi di euro per il biennio 2024-2025, e il PNRR saranno al centro dell’evento inaugurale della fiera, dove verranno presentati i dati del nuovo Osservatorio MECSPE sull’industria manifatturiera italiana. Alla presenza dei rappresentanti del MIMIT – Ministero delle Imprese e del Made In Italy, si approfondiranno le tematiche più rilevanti per le aziende italiane, come la digitalizzazione, la sostenibilità e la competitività.

MECSPE è un vero e proprio catalizzatore per un cambiamento significativo e positivo in tutto il settore manifatturiero – commenta Maruska Sabato, Project Manager di MECSPELa fiera rappresenta un crocevia fondamentale per il confronto e lo scambio di idee tra imprese, istituzioni e giovani. Di fronte alla crescente richiesta di competenze specializzate nel settore, MECSPE diventa una piattaforma indispensabile per orientare i giovani verso carriere innovative e gratificanti nell’industria. Daremo inoltre ampio spazio al tema degli incentivi: la presenza del MIMIT quest’anno è un segnale di grande importanza, reso ancora più attuale dall’imminente attuazione del Piano Transizione 5.0, sul quale intendiamo concentrarci per fornire alle aziende tutti gli spunti necessari per accompagnarle in questa nuova fase di sviluppo”.

Il MECSPE LAB – Spazio Innovazione

Una delle novità più importanti di quest’anno è MECSPE LAB – Spazio Innovazione, una nuova area espositiva dedicata alle iniziative dimostrative che mostrano l’integrazione tra l’Industria 4.0 e l’Industria 5.0. Si tratta di uno spazio di aggregazione e confronto per i visitatori, in particolare per i giovani, che potranno valutare le nuove sfide e le opportunità che il settore offre. I nuovi talenti potranno anche scoprire le potenzialità dei nuovi impieghi nell’industria, che richiedono l’uso di tool avanzati per la gestione dei processi di produzione. 

Tra i protagonisti di MECSPE LAB – Spazio Innovazione ci saranno anche gli studenti dell’Università di Bologna con il team di ricerca UNIBOAT. Questi presenteranno un progetto di un’imbarcazione elettrica e ecosostenibile, basata sull’energia pulita e sui materiali riciclati e a bassa emissione di CO2. Inoltre, si potranno ammirare i prototipi della Formula SAE, l’evento educational organizzato da ANFIA con la collaborazione di Università di Bologna, More Modena Racing, Unibo Motorsport e Race Up di Padova.

La formazione al centro di MECSPE 2024

MECSPE si conferma come una piattaforma dinamica per orientare i giovani verso il mondo dell’industria. Secondo gli ultimi dati Unioncamere, infatti, nel 2023 il settore ha avuto a disposizione solo qualche migliaio di diplomati ITS, un numero molto inferiore alla domanda di circa 47mila diplomati, di cui oltre 16mila in ambito meccanica.

Per questo motivo, la fiera propone MECSPE Young&Career, un percorso che permette ai giovani visitatori di partecipare agli appuntamenti formativi organizzati dalla fiera e dagli espositori, di entrare in contatto con le aziende e di candidarsi per le opportunità di lavoro offerte.

Giradischi Vinile, 3 Velocità (33 1/3, 45 E 78 Giri) stereo Portatile Giradischi, con Altoparlanti Incorporati, Bluetooth, 3.5mm AUX-IN E Jack per Cuffie, Linea RCA
  • 【Custodia in stile breve】 Design valigetta / valigetta, facile trasportabilità e passaggio da una stanza all'altra con facilità.
  • 【Trasmissione a cinghia 3 velocità】 Le impostazioni di velocità 33/45/78 RPM con adattatore a 45 rpm incluso ti consentono di goderti tutti i tuoi dischi in vinile.
  • 【Funzione Bluetooth】 puoi connetterti al tuo bluetooth in modalità wireless, come ad esempio un telefono cellulare, un laptop e un altro dispositivo bluetooth
  • 【Altoparlanti stereo a gamma completa】 Altoparlanti stereo a gamma intera dinamica. Collegamento phono posteriore per collegare il giradischi allo stereo di casa
  • 【Cuffie e Aux in】 Cuffie da 3,5 mm e jack Aux-in per riprodurre musica da smartphone, iPod, MP3 e altri lettori di audio digitale

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button