AziendeFeaturedHardwareIntervisteServizi

Gli strumenti di Poly per la nuova normalità lavorativa

La nostra intervista ad Armando Trivellato, VP di Poly

Lo smart working, con tutti i suoi meeting telematici, ha sicuramente portato ad una nuova domanda di dispositivi audio e video, fondamentali per una comunicazione a distanza chiara e presente. È in questo spazio che si muove Poly, azienda nata due anni fa dalla fusione di Plantronics e Polycom, unendo le competenze di entrambe. Per parlare dei prodotti e dei risultati di questi ultimi due anni, caratterizzati nella seconda metà dalla pandemia e da tutte le sue conseguenze, abbiamo intervistato Armando Trivellato, VP di Poly per l’area Iberia, Italia, Russia CIS, Itsag, Middle East e Africa. Ecco di seguito quanto emerso dalla chiacchierata.

Intervista ad Armando Trivellato di Poly

Come accennato, poche settimane fa si è festeggiato l’anniversario della fusione tra Plantronics e Polycom, unione che ha dato vita a Poly, un “nuovo brand tecnologico, focalizzato sulla human experience nell’ambito della comunicazione e collaborazione, e possiamo dire di essere veramente orgogliosi dei risultati raggiunti” ci confida Armando Trivellato di Poly. “Eravamo coscienti dei rischi di riunire sotto un unico marchio due compagnie storiche e con una elevatissima reputazione aziendale nell’ambito della comunicazione e del settore UC. Eravamo però anche consapevoli del fatto che il mercato sta cambiando e che il core business dell’azienda doveva essere sempre più multifocale per rispondere alle necessità dei clienti di disporre di prodotti e servizi completi, che consentano di comunicare in maniera molto più efficiente.”

Armando-Trivellato-Poly-intervista
Armando Trivellato

Ora Poly offre, sotto un’unica marca, soluzioni che coprono tutte le necessità di comunicazione dei clienti e che vanno dalle cuffie, alle soluzioni video, passando per i telefoni. Sicuramente se non avessimo scelto di unire entrambe le marche avremmo dovuto continuare a lottare contro una concorrenza sempre più segmentata e specializzata in ognuno di questi tre ambiti. Però, ora, soprattutto da quando è iniziata la pandemia, le compagnie e le persone hanno bisogno di comunicare in molti modi diversi allo stesso tempo – con voce, video, gestualità e mimica facciale – e devono adattarsi alle nuove forme di lavoro sempre più flessibili e ibride. Perciò, è proprio la nostra capacità di rispondere alle molteplici necessità degli aspetti della vita lavorativa, con una gamma di prodotti sempre più ampia e di alta qualità, quello che adesso ci rende più forti e persino più innovativi.

Il report e i nuovi prodotti

Proprio l’esplosione del lavoro ibrido ha portato ad una svolta nella cambiamento già in corso all’interno di Poly. Come evidenziato da un report pubblicato nell’estate 2019 sull’argomento e intitolato “Lavoro ibrido: Creare una nuova normalità per l’esperienza professionale, gli spazi di lavoro e la cultura”, “nell’ambito professionale, sta emergendo un progressivo spostamento dell’attenzione dal “luogo” allo “scopo” del lavoro e che ciò stia obbligando le imprese a reinventare il loro modo di lavorare.”

Sicuramente, quello che continuerà a marcare le tendenze dei prossimi anni è il concetto che il luogo di lavoro non si percepisce più come un posto concreto dove bisogna recarsi giornalmente, ma può essere qualunque spazio nel quale ci si trovi: un ufficio, il salone di casa, una piccola sala riunioni o qualunque altro spazio. Per cui è probabile che l’evoluzione della domanda del mercato sarà proprio il frutto di questo cambiamento e le imprese e gli utenti cercheranno prodotti sempre più facili da usare, installare e accoppiare, che permettano di migliorare l’efficienza e la qualità delle conversazioni eliminando, o riducendo al minimo, qualunque tipo di disturbo o distrazione.”

Una consapevolezza che si riflette nella nuova serie Poly Studio P, una gamma di prodotti per personal video conference di livello professionale. Si va dalla nuova webcam Poly Studio P5, passando per la video bar Poly Studio P15 e il monitor Poly Studio P15, fino alle cuffie Poly e gli altoparlanti della gamma Poly Sync.

Non solo hardware

Le novità non sono solo di tipo hardware. L’azienda ha infatti lanciato anche un’abbonamento, chiamato Poly+. “Si tratta di un servizio di assistenza per i dispositivi di uso personale, che vuole dare maggiore sicurezza e comodità a chi lavora da remoto utilizzando i nostri prodotti. Offre ai clienti un supporto tecnico avanzato sette giorni su sette durante le 24 ore ed è disponibile in tutto il mondo via telefono, chat, web e video, in modo che ogni utente possa contare sempre con l’aiuto di un esperto IT.

Include anche una garanzia avanzata, che estende la sostituzione del prodotto a tre anni e permette di ricevere un dispositivo sostitutivo da un giorno all’altro in caso di necessità. Inoltre, Poly+, insieme al servizio di gestione dei dispositivi Poly Lens – che funziona attraverso la nuova Poly Lens Desktop App-, aiuta a garantire una maggiore sicurezza e comodità a chi lavora da remoto, a chi dirige piccole imprese (che potrebbe non disporre di personale specifico per la gestione del servizio IT) o ai manager IT, che devono offrire aiuto a un numero sempre più elevato di lavoratori digitali.

L’importanza dello spazio professionale

Nonostante il nuovo focus sui prodotti prosumer, adatti ad un contesto di lavoro agile, non è stato assolutamente abbandonato il focus per i dispositivi adatti al luogo di lavoro. “Gli uffici non smetteranno di essere importanti; al contrario, dovranno essere sempre più preparati dal punto di vista tecnologico per offrire prodotti di qualità superiore che si adattino alle nuove necessità degli spazi di lavoro. Per cui anche soluzioni considerate più statiche, come i telefoni o gli auricolari da call center, saranno sempre più preparate tecnologicamente per permettere a chi le utilizza di potersi comodamente muovere all’interno dei nuovi luoghi di lavoro.

Sono un esempio il nuovo Poly Rove, un telefono con la tecnologia anti-microbica di Microban, per impedire la proliferazione dei germi. Oppure la nuova gamma di auricolari per call center Savi 7300 Office, con tecnologia DECT per aumentare la privacy e la sicurezza.

Maggiori informazioni sulla linea Poly Studio P disponibili sul sito ufficiale.

Kit Poly Studio P5 con Poly Sync 20+ (Plantronics) - Videocamera per videoconferenze HD 1080p - Kit con vivavoce intelligente Bluetooth wireless e webcam professionale
  • Ottiche della videocamera eccezionali con vivavoce Bluetooth wireless: ottimizzati per videoconferenze. Qualità Full HD 1080p con zoom avanti fino a 4x (digitale). Audio straordinario ovunque con più microfoni che riducono l'eco e il rumore.
  • Vivavoce Bluetooth wireless di alta qualità Sync 20+: si collega direttamente alla webcam, altoparlante musicale portatile ad alte prestazioni, voce naturale e bassi profondi, durata della batteria di 20 ore, cavo integrato con USB-A.
  • Qualità video Full HD: mantieni la giusta esposizione alla luce e ottieni visibilità in ambienti più bui, grazie alla compensazione automatica in condizioni di scarsa illuminazione. La tua immagine viene visualizzata nitidamente, con colori brillanti pensati per mostrarti al meglio. Ottimizza la sicurezza e la privacy con l'otturatore per la privacy integrato.
  • App desktop Poly Lens inclusa: personalizza le tue impostazioni personali, ricevi aggiornamenti e suggerimenti pratici. Mantieni l'equilibrio durante la giornata con promemoria per la salute e il benessere.
  • Compatibilità e vantaggi: PC e Mac. Compatibile con Zoom, Microsoft Teams e tutti gli altri servizi di videoconferenze. Design con collegamento USB all-in-one. Design adatto al treppiede.

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button