AziendeNewsServizi

Vodafone Qatar sceglie le soluzioni VMware per potenziare il roll-out dei servizi 5G

Barcellona – In occasione del Mobile World Congress 2023, VMware ha annunciato che Vodafone Quatar, ha scelto VMware Telco Cloud Platform-5G Edition e VMware Cloud Foundation con Tanzu come elemento portante della sua moderna piattaforma cloud. Questa scelta permetterà alla rete Vodafone di poter finalmente sfruttare appieno tutte le potenzialità della rete 5G, del Cloud e delle applicazioni moderne sostenendo l’ambizioso progetto di digitalizzazione del Paese in linea con la Qatar National Vision 2030.

Vodafone, già fornitrice di servizi di telecomunicazione in Qatar sin dal suo lancio nel 2009, sta portando avanti ambiziosi piani di diversificazione economica insieme al Governo. Questo permetterà un’accelerazione della transizione verso applicazioni moderne e commercializzare nuovi servizi 5G riducendo al contempo la complessità e i costi dell’IT e delle reti.

Scegli l’offerta Vodafone per la tua casa

Ramy Boctor, Chief Technology Officer di Vodafone Qatar, ha dichiarato: “Queste soluzioni di VMware ci supporteranno nell’adozione di infrastrutture moderne, accelerando lo sviluppo delle nostre applicazioni e portando più velocemente l’innovazione sul mercato. Una rete 5G affidabile e una moderna suite di applicazioni sono la moneta di un’economia digitale forte e sono essenziali per stabilire la crescita e la prosperità a lungo termine del Qatar. La nostra rete 5G è al suo massimo livello di solidità ed estensione e questo, come parte del nostro lavoro per sviluppare l’infrastruttura digitale nazionale del Qatar, apre continuamente opportunità per abbracciare e implementare altre tecnologie emergenti.”

VMware, Vodafone e il 5G

Vodafone Qatar è uno dei primi operatori al mondo a introdurre servizi commerciali 5G dopo il rollout della sua rete 5G a partire da agosto 2018. L’adozione di VMware Telco Cloud Platform-5G Edition supporterà Vodafone Qatar nel suo percorso, dotando la sua nuova rete 5G di una piattaforma Containers as a Service (CaaS) comune, consentendole una maggiore flessibilità e scelta dei carichi di lavoro delle funzioni di rete 5G.

Con l’implementazione di VMware Cloud Foundation con Tanzu, Vodafone Qatar sta evolvendo il suo ambiente SDDC esistente verso un’infrastruttura IT più moderna, automatizzata e pronta per gli sviluppatori. Il service provider beneficerà infatti di funzionalità integrate di gestione del cloud che comprendono cloud privati e pubblici, con una maggiore semplicità operativa che gli darà la libertà di eseguire le applicazioni ovunque.

Insieme, le soluzioni VMware fungeranno da piattaforma di automazione e orchestrazione multilivello e multidominio con sicurezza intrinseca di livello telco e aiuteranno Vodafone Qatar ad accelerare il suo percorso verso il 5G e a innovare con nuovi servizi e prodotti per aziende e consumatori.

Sanjay Uppal, senior vice president and general manager, Service Provider and Edge di VMware, ha dichiarato: “Grazie alla collaborazione con VMware, Vodafone Qatar sta costruendo una rete e un’infrastruttura IT più affidabile e agile, in grado di supportare il roll-out dei servizi 5G a beneficio dei suoi clienti. Siamo entusiasti di vedere l’innovazione dei servizi che Vodafone porterà sul mercato mentre continua a costruire più scalabilità e prestazioni nella sua rete e nelle sue operazioni”.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📣 Red Hat Summit 2024: ecco tutti gli annunci e le novità
📰 Le ultime novità tecnologie al Google I/O 2024: fusione tra AI e app di Google
🦺 Cloud? Sì, ma non senza intoppi: i dati di Cloud Security Report 2024
📀 Synology Active Backup: 20 milioni di account al sicuro
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button