FormazioneNewsStartup

StrongHer by Qonto, il programma di business training che supporta l’imprenditoria femminile

L'obbiettivo di questa iniziativa gratuita è quello di colmare il gender gap presente nel settore dell’innovazione e dell’imprenditoria

Qonto, la soluzione di business finance management leader in Europa, ha lanciato StrongHer, il nuovo programma di business training dedicato alle donne che fanno impresa e che vogliono digitalizzare il proprio business. L’obbiettivo dell’iniziativa è quello favorire la partecipazione delle donne nel mondo delle imprese, supportando lo sviluppo di competenze e creatività e offrendo formazione su tematiche legate al business nonché opportunità di networking.

StrongHer by Qonto è dedicato alle donne che vogliono fare impresa

QONTO. Il conto business Online che semplifica la quotidianità bancaria.

Ad oggi in Italia, le aziende guidate da donne sono 1 milione e 342 mila, il 22% su un totale di 6 milioni di imprese attive. Tra le ragioni di questo divario c’è prima di tutto un retaggio culturale antiquato, che ha limitato l’accesso delle donne alla cultura del business e della finanza. Chiara Cormanni, presidente del Comitato imprenditoria femminile della Camera di commercio di Milano, Monza, Brianza e Lodi, che ha partecipato virtualmente all’evento di lancio di StrongHer, ha riportato che nell’ultimo anno, il numero di imprese gestite da donne è cresciuto del 2% nei territori di cui si occupa il Comitato, per un totale di 71 000 imprese. Nonostante il dato incoraggiante è evidente a tutti che la strada da fare sia ancora molto lunga.

StrongHer Qonto Locandina

Ed è proprio per cercare di colmare il divario numerico tra imprenditrici e imprenditori che Qonto ha lanciato StrongHer. La Call for Women è aperta a fondatrici di aziende che vogliono accelerare la digitalizzazione del proprio business, startup innovative e associazioni, freelance e professioniste con partita IVA con un business digitale o che vogliono sfruttare maggiormente le potenzialità del digitale e persone che hanno in programma di lanciare un business nei prossimi 6 mesi.

La parola alle imprenditrici

All’evento di presentazione di StrongHer hanno preso parte due giovani imprenditrici: Benedetta Tornesi, CEO & Co-Founder di GRLS e Federica Pasini, CEO & Co-Founder di Hacking Talents, che hanno riportato le loro esperienze personali. Durante il loro percorso in quanto donne imprenditrici hanno dovuto fronteggiare diverse sfide.

Burocrazia e gestione fiscale sono problemi comuni indipendenti dal genere. In quanto donna però ho dovuto combattere contro gli stereotipi e la solitudine. Se sei una donna imprenditrice non c’è molto appoggio da parte di chi sta intorno perché purtroppo godiamo di poca credibilità. È estremamente importante però non sottovalutare mai il proprio talento e il proprio istinto e avere fiducia in se stesse” ha raccontato Benedetta Tornesi.

Per me la sfida maggiore è stata sentirmi autorizzata al 100% a prendere il comando e guidare l’azienda e dire ‘Ok, questa azienda è mia e scelgo io cosa fare, senza sentirmi in difetto. È stato di fondamentale importanza scegliere le persone giuste per i diversi compiti, soprattutto in ambito burocratico” ha concluso Federica Pasini.

QONTO. Il conto business Online che semplifica la quotidianità bancaria.

Cosa prevede il programma?

Il progetto prevede un corso intensivo gratuito di due settimane aperto a 20 imprenditrici e aspiranti tali che avranno accesso a sessioni di formazione tenute da mentor esperti e focalizzate sui temi dell’innovazione digitale, tra cui digital marketing, gestione finanziaria e contabile, creazione di e-commerce e empowerment femminile solo per citarne alcuni. Oltre alle lezioni, il percorso include anche incontri 1-to-1 con i mentor e un evento di networking volto a creare sinergie strategiche per far crescere il proprio business. Le lezioni e le attività si svolgeranno in presenza a Milano o online tra il 15 e 26 maggio, nella fascia oraria 18.30-21.00. A conclusione del percorso si terrà un evento celebrativo dedicato alla classe, ai mentor e ai partner di StrongHer.

StrongHer nasce con l’idea di creare un percorso di valore in grado non solo di supportare la crescita e lo sviluppo delle imprese guidate da donne e soprattutto di fornire ai talenti femminili gli strumenti necessari per far crescere o per lanciare il proprio business. Riteniamo che la condivisione di esperienze e know-how specifici attraverso la mentorship, unitamente al networking di alto livello, sia uno strumento essenziale per aprire prospettive concrete e volte alla realizzazione di un futuro più inclusivo in cui l’imprenditoria femminile possa prendersi lo spazio che merita” ha commentato Emilia Pezzini, Brand & Communication Lead Italia di Qonto.

Per candidarsi alla Call è necessario andare sulla pagina dedicata di Qonto e compilare il modulo di registrazione e il Modulo di Candidatura entro il 23 aprile 2023. L’iniziativa ha come main partner Talent Garden e vede il supporto di numerosi partner quali GRLS, SheTech, FDO-For Disruptors Only, Made It, Vento, Zwap, This,Unique, Serenis, Notion Builders, LanciatiOnline, Mirta, Mamma Che Sonno e Biova Project.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marzia Ramella

    Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button