Acquisizioni e Partnership

Qlik acquisisce Kyndi per migliorare l’analisi dei dati grazie all’intelligenza artificiale

Qlik, azienda che si occupa di integrazione dei dati, analytics e intelligenza artificiale, ha annunciato l’acquisizione della proprietà intellettuale, ossia tecnologia e brevetti, di Kyndi, organizzazione dedita all’elaborazione del linguaggio naturale e alla ricerca nel campo dell’AI generativa.

Un’acquisizione volta a fornire potenti strumenti alle aziende

Le aziende si ritrovano sempre più a dovere gestire grandi quantità di dati non strutturati, ovvero informazioni senza un modello di dati predefinito, ad esempio documenti di testo. L’obiettivo di Qlik è quello di far leva sulle tecnologie di intelligenza artificiale fornite da Kyndi per aiutare le aziende a interpretare ed elaborare dati non strutturati con un approccio trasformativo. Queste tecnologie saranno integrate nell’architettura cloud di Qlik per fornire un servizio rapido e sicuro.

Il servizio di analisi dei dati offerto da Qlik, grazie all’acquisizione di Kyndi, punta a fornire soluzioni innovative per la gestione delle risposte, sbloccando nuovi casi d’uso per il processo decisionale da un vasto spettro di fonti di dati. Ciò consente agli utenti di ottenere informazioni complete e di alta qualità, organizzate secondo modelli di dati strutturati e ben definiti.

Nell’acquisizione, il CEO di Kyndi, Ryan Welsh, e i principali esperti di intelligenza artificiale entreranno a far parte di Qlik. Welsh ha dichiarato che l’introduzione delle innovazioni di Kyndi nelle tecnologie di Qlik consentirà la fusione di dati strutturati e non strutturati, offrendo così agli utenti informazioni più approfondite e decisioni più informate in un’ampia gamma di scenari di business.

L’acquisizione degli asset di Kyndi rappresenta un passo fondamentale nella vision di Qlik in termini di intelligenza artificiale, ha dichiarato James Fisher, Chief Strategy Officer di Qlik, e l’innovativa elaborazione dei dati, combinata con una potente analisi strutturata, sbloccherà informazioni più ricche e fruibili per i clienti.

Questa acquisizione getta le basi per l’annuncio di prodotti innovativi per il futuro, che saranno rivelati al Qlik Connect di Orlando, in Florida, dal 3 al 5 giugno 2024.

Offerta
Big Data
  • Bergamaschi, Massimo (Autore)

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button