AziendeGestioneSoftware

L’AI di Qlik per diversi settori industriali

Con un occhio rivolto all’innovazione, Qlik ha lanciato l’IA Accelerator, una piattaforma progettata per introdurre le imprese alle potenzialità dell’intelligenza artificiale (AI). 

Questa iniziativa rappresenta un passo avanti significativo verso l’accessibilità dell’AI, offrendo alle aziende di ogni settore la possibilità di sfruttare le analytics guidate dall’AI per ottenere risultati di business misurabili.

“Se pensiamo ai nostri clienti che utilizzano l’IA, vediamo un cambiamento fondamentale verso un’intelligenza artificiale scalabile, profondamente ancorata a solide basi di dati”, osserva James Fisher, Chief Strategy Officer di Qlik“Il successo delle implementazioni dell’IA dipende da un’eccezionale gestione dei dati, un principio che guida da sempre la nostra strategia, ed è dimostrato in settori che vanno dalla sanità alla finanza. Il nostro obiettivo è consentire alle aziende di sfruttare l’IA in modo efficace, se i dati su cui essa si fonda sono di qualità il potenziale di trasformazione dell’IA è pienamente garantito“.

Casi di utilizzo dell’AI di Qlik

Le soluzioni di Intelligenza Artificiali di Qlik hanno già dimostrato il loro valore, fornendo vantaggi tangibili e strategici. Ad esempio, nel settore sanitario, Appalachian Regional Healthcare ha implementato l’AI per prevedere le assenze ai propri appuntamenti. L’azienda ha così risparmiato 6 milioni di dollari in due anni su 15 cliniche

Nel settore dei servizi finanziari, Integra ha utilizzato le soluzioni di Qlik per ottimizzare il lead scoring e la valutazione del rischio nei prestiti, con previsioni di risparmi annui superiori al milione di dollari

Questi casi evidenziano come l’integrazione dell’AI – con una solida base di dati – possa trasformare le operazioni aziendali, aprendo a nuove opportunità di efficienza e innovazione.

Per i clienti, sia nuovi che già parte dell’ecosistema Qlik, l’IA Accelerator offre un percorso semplificato per integrare rapidamente l’AI nelle loro operazioni. Il servizio è stato ideato per essere implementato velocemente nelle applicazioni Qlik esistenti, permettendo alle aziende di testare e applicare l’AI in maniera pratica e senza complicazioni.

HHKB Studio Keyboard (Charcoal/Printed Keycaps)
  • Quattro Gesture Pad personalizzabili con funzione touch sbloccano un'ampia varietà di funzioni, dalla commutazione delle finestre e dalla regolazione degli ingressi analogici a complessi comandi definiti dall'utente
  • La funzionalità del mouse integrata con un puntatore al centro della tastiera e tre pulsanti del mouse sotto il tasto spaziatore elimina la necessità di un touchpad o un mouse e promuove un'esperienza di digitazione completamente coinvolgente e confortevole da qualsiasi luogo
  • Crea impostazioni keymap sia per il layout dei tasti che per i blocchi gesti che vengono salvati nel HHKB in modo da poterlo utilizzare con diversi dispositivi. È possibile creare fino a quattro diversi profili keymap. I DIP switch abilitano le impostazioni personalizzate del sistema operativo e
  • Collegati al PC tramite USB (Type-C), o connettiti al PC, Tablet, Smartphone (iPad, iPhone, Android) tramite Bluetooth multi-pairing, commutando istantaneamente tra un massimo di 4 dispositivi
  • Il layout compatto a 60 tasti riduce al minimo il movimento delle dita e massimizza l'efficienza. Gli interruttori meccanici lineari silenziosi riducono il rumore dei tasti e consentono una concentrazione completa. La tastiera è sostituibile a caldo per adattarsi alle preferenze degli switch dell'utente

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📣 Red Hat Summit 2024: ecco tutti gli annunci e le novità
📰 Le ultime novità tecnologie al Google I/O 2024: fusione tra AI e app di Google
🦺 Cloud? Sì, ma non senza intoppi: i dati di Cloud Security Report 2024
📀 Synology Active Backup: 20 milioni di account al sicuro
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button