NewsSicurezza

Qbot domina la classifica dei malware più diffusi

Ma Check Point Research segnala anche il ritorno del botnet Glupteba

La nuova ricerca di Check Point Research evidenzia come Qbot sia stato il malware più diffuso durante il mese di dicembre 2022, superando Emotet. Ma gli analisti di sicurezza denotano anche il ritorno in classifica di Glupteba.

Qbot è il malware più diffuso, secondo Check Point Research

L’ultimo Global Threat Index di Check Point Software Technologies evidenzia come Qbot sia diventato il malware più diffuso, superando il precendente “vincitore” della classifica, Emotet. Anche in Italia Qbot arriva al primo posto, anzi ha colpito il 9% delle organizzazione (contro il 7% a livello europeo).

4466 14885284466

Il report evidenzia anche come il botnet Glupteba ritorni all’ottavo posto della classifica, sebbene nel dicembre 2021 Google sia riuscito a interrompere le attività del botnet. Questa variante modulare permette di sfruttare i computer infetti in diversi modi, anche se principalmente risulta utilizzato come downloader e dropper.

acronis report 2022 cybersecurity-min

Una novità riguarda anche Hiddad, che arriva per la prima volta sul podio delle minacce informatiche per dispositivi mobili. Si tratta di un malware che distribuisce pubblicità e prende di mira i dispositivi Android.

Maya Horowitz, VP Research di Check Point Software, spiega: “Il tema principale della nostra ultima ricerca è il modo in cui il malware spesso si maschera da software legittimo per consentire agli attaccanti di accedere ai dispositivi tramite backdoor senza destare sospetti. Per questo motivo, è fondamentale prestare attenzione quando si scaricano software e applicazioni o si cliccano link, indipendentemente da quanto sembrino autentici”.

Le tre vulnerabilità più sfruttate sono Qbot, Emotet e XMRing. I settori più colpiti sono Education, Governament e Sanità, sebbene in Italia il settore Finance sia al secondo posto. Per quanto riguarda il mondo mobile, i malware principali sono Anubis, Hiddad e AlienBot.

Potete trovatre maggiori informazioni sul blog di Check Point, mentre qui potete trovare informazioni sulla ThreatCloud Intelligence dell’azienda, che alimenta la ricerca.

Offerta
La Sicurezza Informatica
  • Rizzo, Riccardo (Autore)

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button