AziendeNews

Palo Alto Networks: diversità e crescita tecnologica

Ridurre il gender gap richiede una cultura aziendale che promuova le competenze

La diversità diventa un valore importante per la crescita tecnologica: per Palo Alto Networks diventa importante investire in cultura aziendale, per ridurre il gender gap. Non solo nell’azienda, ma in generale nell’industria tecnologica. Barbara Giannini, Head of Channel Sales, Southern Europe di Palo Alto Networks, ci aiuta a fare il punto su quanto serve fare per promuovere la diversità.

Palo Alto Networks, puntare sulla diversità per la crescita tecnologica

Qui il meglio della Tecnologia con Sconti fino al 50%

In un periodo di grande trasformazione digitale come quello che stiamo attraversando, la formazione di squadre con competenze eterogenee diventa essenziale per ottenere il massimo valore dalla tecnologia.

La creazione di un ambiente di apprendimento e ricerca equo e inclusivo, che assicuri pari opportunità nel mondo del lavoro, rappresenta oggi una priorità per ogni istituzione e azienda del mondo. Tuttavia, la strada per raggiungere questo obiettivo resta in salita.

Giannini ci spiega: “Nel mondo tech però restano molti i pregiudizi e gli stereotipi da superare. Se scienza e tecnologia appassionano sempre più ragazze, le donne che scelgono di intraprendere una carriera nelle materie STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) continuano a essere una minoranza, con una disparità che appare evidente”.

Barbara Giannini- Palo Alto Networks_1-min
Barbara Giannini, Head of Channel Sales, Southern Europe di Palo Alto Networks

Nel settore tech restano ancora molti pregiudizi e stereotipi da superare. Tutti, donne, uomini, organizzazioni e istituzioni, devono impegnarsi per ridurre al minimo tale discrepanza. Consentendo a tutti di operare sulla base delle proprie reali competenze e abilità, indipendentemente dal genere.

Il Gender Gap resta un problema

In Italia, il numero di donne che studiano queste discipline è ancora limitato a causa di stereotipi e ragioni culturali che persistono nelle scuole di base. Il PNRR ha stanziato fondi di quasi 20 miliardi di euro per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030.

Ciò nonostante, la strada da percorrere è ancora lunga, come dimostra il “Gender Gap Report 2022” del World Economic Forum. In particolare in Italia, che si posiziona al 63° posto su 146 paesi considerati. Un pessimo risultato per l’indice composito in termini di partecipazione economica e politica, salute e livello di istruzione.

Il divario di genere è ancora molto significativo, soprattutto nei campi dell’ingegneria e dell’ICT, dove le donne sono sottorappresentate. Pensate che nell’ambito dell’ingegneria le donne sono un quarto degli uomini in termini numerici (6.6% donne – 24.6% uomini), dato ancora peggiore nel mondo ICT (1.7% donne – 8.2% uomini).

Come invertire la tendenza

Per invertire la tendenza, diventa fondamentale creare una cultura aziendale che promuova le competenze, il background e le esperienze di ciascun individuo. Indipendentemente dal genere, poiché ognuno possiede un grande potenziale in grado di arricchire l’organizzazione a tutti i livelli.

Juniepr Networks Summit Min

Anche gli istituti scolastici devono sostenere le ragazze, incoraggiandole a seguire la propria passione per le materie STEM. Educare a non riconoscere differenze intellettuali e promuovere una cultura di consapevolezza sul valore di queste discipline per la crescita del paese e il progresso rappresentano un passo importante per raggiungere gli obiettivi prefissati. La collaborazione tra università, imprese e istituzioni è essenziale e deve essere costante, aggiornata e proiettata al futuro.

Giannini sottolinea: “Ogni donna, ogni persona, può e deve portare in azienda le proprie doti, competenze ed esperienza, per arricchire il team di lavoro e creare una condivisione utile e proficua che si allinei alla cultura e alle strategie di business”.

Giannini spiega che in questo ambito Palo Alto Networks Italia è la sede con il tasso più elevato di
posizioni ricoperte da donne in Sud Europa
. Un impegno quindi attivo per la diversità che Palo Alto Networks crede sia un valore aggiunto per la crescita tecnologica.

Trovate maggiori informazioni sul sito di Palo Alto Networks.

Ora o mai più: Superare il gender gap
  • Tangolo, Anna Emanuela (Autore)

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📣 Red Hat Summit 2024: ecco tutti gli annunci e le novità
📰 Le ultime novità tecnologie al Google I/O 2024: fusione tra AI e app di Google
🦺 Cloud? Sì, ma non senza intoppi: i dati di Cloud Security Report 2024
📀 Synology Active Backup: 20 milioni di account al sicuro
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button