AziendeNewsNomine

Nutanix Italia ha nominato Benjamin Jolivet country manager

Jolivet avrà la responsabilità di guidare la crescita dell’azienda

Nutanix ha da poco annunciato che Benjamin Jolivet è stato nominato Country Manager di Nutanix Italia. Mediante questo ruolo Jolivet avrà la responsabilità di guidare la crescita dell’azienda. Inoltre, avrà il compito di favorire il consolidamento nell’area di mercato di riferimento con particolare focus sul settore pubblico e sui segmenti commercial ed enterprise.

Amazon Prime: 30 giorni gratis, Prova subito!

Benjamin Jolivet è il nuovo country manager di Nutanix Italia

Benjamin Jolivet è entrato in Nutanix nel febbraio 2022 in qualità di Director Channel Sales per il Sud Europa (SEUR), ruolo che continuerà a ricoprire fino alla nomina del suo successore, portando in azienda oltre 15 anni di esperienza sviluppata ricoprendo diversi incarichi nel Sud Europa in qualità di Channel e Sales Manager. Jolivet ha infatti ricoperto in Citrix il ruolo di Country Manager di Italia, Europa sudorientale e Israele e di Direttore della Trasformazione EMEA per il Canale, coordinando alcune delle iniziative più strategiche dell’azienda.

Nutanix Logo

Nutanix è una società americana di cloud computing che vende software, servizi cloud, come desktop come servizio, ripristino di emergenza come servizio e monitoraggio del cloud, e software-defined storage. L’azienda è stata fondata il 23 settembre 2009 da Dheeraj Pandey, Mohit Aron e Ajeet Singh. Le famiglie di prodotti software dell’azienda includono Acropolis, Prism, Era, Frame e Files. Nel 2015, Nutanix avrebbe creato un hypervisor basato su KVM Linux , chiamato AHV (Acropolis HyperVisor) per semplificare la gestione dell’infrastruttura informatica. Nutanix ha commercializzato i suoi prodotti come infrastruttura iperconvergente. Nel 2020, la società è passata a un modello di business in abbonamento. Nel 2021, l’azienda è passata dalla produzione di dispositivi hardware al software in abbonamento.

Amazon Prime: 30 giorni gratis, Prova subito!

Dietro il nostro motto di far diventare il cloud invisibile c’è una visione completa per aiutare i clienti a far funzionare un’infrastruttura multicloud. Spostare applicazioni attraverso container, su diversi cloud o data center, non è banale a vari livelli. Non siamo gli unici, ma ci distinguiamo per come stiamo accelerando sulle partnership che rendono concreta questa visione. Dopo aver lavorato tanto sull’infrastruttura, ora rivolgeremo sempre più attenzione a chi fa l’applicazione, al mondo degli sviluppatori. Ci sono diverse modalità di sostenere la fruibilità dell’applicazione, che offrono spazi molto interessanti per i nostri partner e clienti” ha commentato Benjamin Jolivet.

Cloud Essentials: Un viaggio nel Cloud Computing
  • Mittica, Gabriele (Autore) - Nash, Phil, Peters, Sven, Poccia, Danilo (Narratori)
Offerta
Cloud Computing For Dummies
  • Hurwitz, Judith S. (Autore)

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📣 Red Hat Summit 2024: ecco tutti gli annunci e le novità
📰 Le ultime novità tecnologie al Google I/O 2024: fusione tra AI e app di Google
🦺 Cloud? Sì, ma non senza intoppi: i dati di Cloud Security Report 2024
📀 Synology Active Backup: 20 milioni di account al sicuro
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marzia Ramella

Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button