News

Il punto d’incontro tra aziende e talenti emergenti: MECSPE Bologna 2024

MECSPE Bologna 2024 sarà il fulcro dell’innovazione e della formazione nel settore manifatturiero italiano. Secondo i dati di Unioncamere e Anpal, il comparto manifatturiero si trova di fronte a una crescente necessità di professionisti. Sono oltre 500.000 gli addetti richiesti entro il 2027 e almeno 50.000 diplomati ITS all’anno. Tuttavia, la sfida principale rimane il reperimento delle risorse, con il 45% dei profili cercati stimato come difficilmente reperibile.

MECSPE Bologna 2024: ecco alcuni dettagli dell’evento

Organizzata da Senaf, l’evento, in programma dal 6 all’8 marzo, si presenta come un punto di incontro tra aziende e formazione specializzata. Proponendosi di colmare il divario tra le esigenze industriali e le competenze disponibili. L’evento, che segue il successo della sua 22ª edizione con 59.845 visitatori professionali (+52% rispetto al 2022), occuperà una superficie espositiva di 92.000 mq con la partecipazione di 2.034 aziende.

La fiera del manifatturiero si concentrerà su tre pilastri fondamentali: formazione, sostenibilità e innovazione. L’area MECSPE Young&Career offrirà ai giovani visitatori e agli studenti l’opportunità di partecipare a iniziative formative organizzate dagli espositori. Creando quindi un collegamento diretto tra il mondo accademico e le esigenze dell’industria. Con il 2023 che ha visto una crescita positiva dell’occupazione nel settore manifatturiero (957.000 nuove entrate, +22.000 rispetto al 2022). MECSPE Bologna 2024 punta a consolidare questo trend attraverso un approccio focalizzato sulla preparazione dei talenti.

Rappresentazione fiera

Ecco cosa troveremo durante la fiera

Il Percorso Obiettivo Sostenibilità rappresenterà un altro punto saliente, premiando le imprese che integrano la sostenibilità nelle loro strategie, in sintonia con le crescenti esigenze del mercato globale. L’export, elemento chiave per l’economia italiana, sarà al centro dell’attenzione grazie al Forum Italo-Tedesco, che esplorerà la transizione industriale nel settore automotive a livello internazionale.

Il Project Manager di MECSPE, Maruska Sabato, sottolinea l’importanza di avvicinare i giovani all’industria manifatturiera attraverso l’integrazione di sostenibilità, formazione e innovazione. L’evento mira a creare sinergie tra diversi stakeholder per contribuire al sistema paese, offrendo un’opportunità unica di connessione tra aziende e talenti emergenti.

Rappresentazione fiera

L’Aluminium Energy Summit, dedicato a un materiale fondamentale e riciclabile, sarà parte integrante della manifestazione, esplorando il futuro delle produzioni di metalli primari e la posizione dell’Italia nel mercato globale. MECSPE Bologna 2024 culminerà con il Solution Award, che riconoscerà l’innovazione nel settore della robotica e dell’automazione.

Con un programma diversificato che spazia dalla formazione alla sostenibilità e all’innovazione, MECSPE Bologna 2024 si configura come un evento chiave nel determinare il corso futuro dell’industria manifatturiera, sia a livello nazionale che internazionale.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Gabriele Magenta Biasina

    Appassionato di tecnologia, computer e videogiochi, e attualmente studente di informatica. Sempre aggiornato sulle ultime tendenze e sviluppi in questi campi, mi piace sperimentare nuove tecnologie e scoprire nuovi titoli. Creativo e con ottime capacità di problem solving, sono costantemente alla ricerca di nuove sfide e opportunità di apprendimento.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button