Aziende

LG a ISE 2024: soluzioni business di interesse anche per il retail

Siamo stati ospiti della divisione business di LG durante ISE 2024 a Barcellona. LG è una di quelle aziende che non hanno bisogno di presentazioni e tutti la conosciamo, soprattutto per i prodotti video. In questa edizione di ISE abbiamo visto le novità di LG che spingono molto sui servizi per il retail ma non lasciano certo indietro di LED wall, hospitality e megaschermi.

Le novità per il settore retail

Acquista con Amazon Prime. Scopri i vantaggi!

Per il settore retail LG presenta una linea completamente rinnovata di display trasparenti. Colori molto vivaci e pannelli decisamente poco visibili quando non attivi. L’innovazione più importante è stata l‘estrema ottimizzazione dell’elettronica che oggi permette di avere un bordo di pochi millimetri contro i vari centimetri della generazione precedente. Questo permette non solo ci creare un design più gradevole ma anche di poterli combinare con molti meno vincoli a formare superfici più grandi. Il risultato sono delle vetrine assolutamente uniche nel loro genere.

lg ise 2024 transparent display

Sempre rimanendo sui servizi per il retail, i pannelli trasparenti possono essere utili anche in una loro versione touch per interagire con il cliente. Il vetro di protezione della merce, oltre che attirare l’attenzione con grafica dinamica, può diventare interattivo per fornire informazioni sui prodotti o permettere l’acquisto di beni (foto di sinistra, sotto).

lg transparent food display
lg frames

Queste nuove soluzioni si affiancano a quelle già esistenti che vengono migliorate in prestazioni e forme, come i pannelli da esposizione. Oggi, in particolare, i display da esibire all’interno dei punti vendita possono anche essere dotati di cornici magnetiche per coordinarli con il resto dell’allestimento (foto di destra, sopra).

LED wall a pannelli mobili

lg ise 2024 led mobile

I LED wall stanno prendendo progressivamente piede nelle grandi aziende soprattutto per sale conferenze di alta fascia. A ISE 2024 LG ha esposto un prototipo di LED wall motorizzato creato in collaborazione con Easywith. Il LED wall è composto da una serie di moduli che possono estrudersi dal piano principale per aumentare l’effetto di volume. I moduli sono gestiti da un sistema programmabile, per cui possono essere coordinati con il contenuto audio o video direttamente da chi produce il contenuto.

Non fatevi ingannare dall’immagine, la struttura era alta più o meno cinque metri.

Schermi sala riunioni pensarti per le videoconferenze

Questo è forse il tema dove ci si poteva aspettare facilmente qualcosa di nuovo. A ogni iterazione tecnologica gli schemi diventano sempre più estesi, sempre più smart e sempre più definiti. LG alza l’asticella anche in questo campo e propone un nuovo fattore di forma per sale da conferenza. Abbiamo infatti visto un video di 171 pollici a 21:9. Questo nuovo formato, ci è stato detto, è stato pensato per favorire i sistemi di videoconferenza. I moderni software di videoconferenza, infatti, hanno un approccio alla gestione dell’interfaccia che si presta meglio a pannelli da 21:9; soprattutto nel caso di riunioni molto affollate.

lg  monitor meeting room

LG Business Cloud

L’ecosistema professionale di LG si arricchisce anche dal punto di vista del back-end. LG ci ha fatto vedere anche nuove funzionalità di gestione dei dispositivi tramite LG Business Cloud. SI tratta di una piattaforma cloud attraverso la quale è possibile sia fare distribuzione di contenuti (ad esempio pubblicità) sia monitorare lo stato degli apparati in tempo reale per ridurre i costi di manutenzione e operare in prevenzione di guasti.

Tra le soluzioni disponibili attraverso LG Business Cloud troviamo LG SuperSign Cloud, per la creazione e la distribuzione di contenuti per il digital signage. Vi è inoltre la piattaforma per l’hospitality: LG Pro:Centric Cloud. Infine, ma non per importanza, LG ConnectedCare per il monitoraggio remoto di display come monitoraggio del consumo energetico e regolazione della luminosità.

Anche le tecnologie già esistenti avanzano

A ISE 2024 LG mostra anche in anteprima versioni aggiornate di prodotti già esistenti; come il suo top di gamma LG MAGNIT all-in-one. In UHD e con schermo resinato. Abbiamo visto anche modelli rinnovati per il digital signage e per le scenografie virtuali. In particolare, per queste ultime, ci è stato spiegato che, oltre a un aggiornamento tecnologico, c’è stata anche un ricollocamento sulla fascia di prezzo.

Per saperne di più, sui nuovi prodotti e su LG Business Cloud potete fare riferimento al sito web di LG Business Solutions.

LG UHD 43'', Smart TV 4K, 43UR80006LJ, Serie UR80 2023, Processore α5 Gen6, HDR10 Pro, Filmmaker Mode, Game Optimizer, Wi-Fi, webOS 23, AI ThinQ, Alexa, Sports Alert, Telecomando Puntatore
  • TV 43 POLLICI CON RISOLUZIONE REAL 4K: una risoluzione 4 volte superiore al Full HD, che impiega circa 8 milioni di pixel per darti immagini visibilmente più nitide e particolareggiate
  • PROCESSORE α5 GEN6: il nuovo processore migliora i contenuti trasformandoli in 4K, regolando la luminosità in base all'ambiente e adattando il suono in base a ciò che ascolti
  • CLOUD GAMING CON NVIDIA GeForce NOW: gioca ai migliori titoli senza usare una console o un PC. Ti basta collegare un controller compatibile e sei pronto per entrare nell'azione
  • TANTE PIATTAFORME DI STREAMING A DISPOSIZIONE: Netflix, Disney+, Amazon Prime e tante altre app sono già pronte per guardare i film, le serie TV più in voga e gli eventi sportivi in diretta
  • ASSISTENTE VOCALE THINQ AI: il TV risponde ai tuoi comandi vocali per cercare nuovi contenuti sulle piattaforme di streaming, controllare i tuoi dispositivi connessi e trovare risposte su Internet

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔮 Il futuro dell’innovazione tecnologica, ecco come l’AI può esserci d’aiuto
 🕸️ La rivoluzione nell’automazione delle reti aziendali
🇪🇺 L’Unione Europea e il confine tra algoritmo e intelligenza artificiale
🏭 Google lancia IA per il Made in Italy per supportare le PMI italiane
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Dario Maggiorini

Si occupa di tecnologia e di tutto quello che gira attorno al mondo dell'ICT da quando sa usare una tastiera. Ha un passato come sistemista e system integrator, si è dedicato per anni a fare ricerca nel mondo delle telecomunicazioni e oggi si interessa per lo più di scalabilità e sistemi distribuiti; soprattutto in ambito multimediale e per sistemi interattivi. Il pallino, però, è sempre lo stesso: fare e usare cose che siano di reale utilità per chi lavora nel settore.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button