ComputerFeaturedHardwareRecensioni

La nostra recensione di Acer ConceptD 3 Ezel: spazio alla creatività

In prova il laptop pensato per i content creator, ma non solo

Non sono di certo poche le aziende che negli ultimi mesi hanno pensato a laptop da destinare a particolari categoria di professionisti. Una di queste è Acer che con il suo nuovo ConceptD 3 Ezel si, si rivolge ai creativi che si districano ogni giorno tra disegni e video e che è oggetto della nostra recensione.

Acer ha scelto di non dotare questo laptop della CPU e della GPU più potenti che ci siano sul mercato, sebbene il suo Intel Core i7 a sei core e la scheda Nvidia GeForce GTX 1650 Max-Q non siano affatto lenti, ma ha preferito puntar su un display di lusso con colori accurati e un form factor davvero senza (al momento) concorrenti.

Recensione Acer ConceptD 3 Ezel: il design che non c’era

Il nome “Ezel” deriva dalla cerniera dello schermo a sbalzo, che differisce dal design pieghevole della maggior parte degli altri laptop 2-in-1. Infatti, il coperchio dell’Acer non ruota per più di 180 gradi avere una modalità di utilizzo “a tenda”. Al contrario, e molto gradevolmente, lo schermo ruota dalla metà inferiore del coperchio. Grazie a questo particolare design si può quindi scegliere se spostare il bordo inferiore del display in avanti per formare un “cavalletto”, nascondendo la tastiera e lasciando solo il touchpad “allo scoperto” oppure portalo completamente in avanti, ruotandolo verso l’alto per utilizzarlo il modalità tablet. 

È un design a dir poco sorprendente e futuristico, esaltato dal rivestimento in ceramica bianca che si nota sull’intero telaio realizzato in lega di magnesio-alluminio. Per questo particolare design, però il ConceptD 3 Ezel “paga” in termini di dimensioni generali e peso. Infatti, nonostante sia un 14 pollici bisogna prepararsi a portare sulle spalle quasi 1.8 kg (1,783 kg per la precisione) e lo spessore nella parte anteriore arriva 17,9 mm.

Le prese d’aria di raffreddamento sono poste su entrambi i lati e la parte posteriore del laptop. Sul lato sinistro, viene proposto lo slot per blocco di sicurezza, il connettore dell’adattatore CA, una porta Thunderbolt 3 / USB-C, uscite video HDMI e mini DisplayPort e un pulsante di accensione che funge anche da lettore di impronte digitali compatibile con Windows Hello. Non manca comunque un classico pulsante di accensione in alto a destra nella tastiera. Sul lato destro vengono offerte due porte USB 3.2 Type-A, un lettore di schede SD e un jack audio. Bluetooth 5 e Wi-Fi 6 gestiscono le comunicazioni wireless. 

Recensione Acer ConceptD 3 Ezel

La tastiera è retroilluminta con un colore piacevole, simile all’oro. Non si può però scegliere la luminosità: o si accende o si spegne. I tasti sono morbidi e con una corsa abbastanza ampia. L’Acer ConceptD 3 Ezel utilizzato per la nostra recensione aveva il layout USA, ma stranamente viene fornita una colonna sulla destra dove sono posizionati alcuni tasti che normalmente sono in altre posizioni. Quindi sarà necessario farci un po’ l’abitudine, ma niente di particolarmente disagevole. Il touchpad è ampio, per un laptop da 14″, forse anche troppo, visto che può capitare di sfiorarlo quando si digita sulla tastiera.

Display al top, ma “solo” Full HD

Acer afferma che il display touch IPS del suo ConceptD Ezel copre il 100% della gamma di colori sRGB (con tanto di certificazione Pantone) e ha un valore DeltaE inferiore a 2, caratteristiche che non può mancare in monitor di alta qualità. I suoi colori sono ricchi e ben saturi, con ampia luminosità (nominale a 400 nit) e il contrasto è elevato. Gli angoli di visualizzazione sono ampi e i dettagli sono nitidi, cosa non sempre è la norma per uno schermo 1080p da 14 pollici. Si potrebbe disquisire se per un creativo dei giorni nostri (soprattutto se lavora con i video) non sarebbe stato meglio un display 4K. La risposta potrebbe essere sì, ma stiamo comunque parlando di un 14 pollici, e la differenza tra un contenuto Full HD e un 4K non si noterebbe. Inoltre un pannello 4K avrebbe inciso non poco sulla durata della batteria, nonché sul prezzo che, come vedremo in seguito, non è di certo basso.

Chicca assoluta di questo laptop destinato ai creativi è la presenza di uno stilo con tecnologia AES di Wacom che si “nasconde” e si carica in un piccolo vano predisposto sul bordo anteriore. Questo stilo offre ben 4.096 livelli di sensibilità alla pressione, ideale quindi per chi deve disegnare o fotoritoccare con una certa precisione.

Recensione Acer ConceptD 3 Ezel

Prestazioni in linea

Il ConceptD 3 Ezel oggetto della nostra recensione è la versione CC314-72G. il che significa una configurazione che, come detto in precedenza, si basa su una CPU Intel Core i7-10750H e una GPU NVIDIA GeForce GTX 1650Ti Max-Q con 4 GB GDDR6. A questi due componenti vanno aggiunti 16 GB di memoria DDR4 e un SSD NVMe da 512 GB. In pratica un agglomerato di componenti di ultima generazione che ben si addicono all’utilizzo proposto di questo laptop. Infatti, durante l’utilizzo, si può apprezzare tutta la potenza di questo notebook. Difficilmente ci saranno software che lo metteranno a dura prova, almeno per quanto riguarda quelli attualmente più utilizzati anche dai content creator.

Non male anche l’autonomia: questo laptop offre una batteria da 57 Wh e durante la recensione, utilizzando i classici programmi Office, navigando in internet e consultando la casella di posta elettronica, siamo arrivati tranquillamente oltre le 10 ore, tenendo la luminosità del display ovviamente non al massimo. Se si guarda un film in streaming (e quindi si abilita anche l’audio) comunque circa 6 ore di utilizzo sono garantite. Inoltre le ventole non sono per nulla rumorose, e quindi volendo si può anche pensare di non utilizzare una cuffia. A proposito dell’audio offerto sono presenti due speakers che producono un suono leggermente piatto, non molto forte. Nella dotazione c’è il software DTS: X Ultra che consente di armeggiare con musica, film, voce e gioco.

Oltre al sistema operativo Windows 10 ci sono preinstallati il tool Acer Care Center per l’ottimizzazione, l’aggiornamento e il ripristino, e un altro chiamato ConceptD che offre funzioni di monitoraggio del sistema, regolazione del colore e disposizione delle finestre suddividendo lo schermo.

Conclusioni su Acer ConceptD 3 Ezel

Acer ConceptD 3 Ezel è in vendita al prezzo di 1.999 euro, una bella cifra per un laptop a cui comunque non manca nulla. Il design particolare lo rende perfetto per i creativi, anche se forse un display da 14 pollici limita un poco il suo utilizzo in campo professionale. Diventa però un buon compagno di lavoro quando serve fare pochi e veloci ritocchi, grazie anche allo stilo incluso. Non possiamo però fare a meno di segnalare che per soli 100 euro in più Acer propone lo stesso ConceptD 3 Ezel con schermo da 15,6 pollici e scheda video Nvidia Quadro T1000, una configurazione che forse è più indicata per chi si guadagna il pane con video, design e fotoritocco.

PRO

  • Stilo 
  • Design particolare
  • Ottimo display
Recensione Acer ConceptD 3 Ezel

CONTRO

  • Peso sopra la media
  • Prezzo un po’ alto
ConceptD 3 Ezel CC314-72G-78LT Notebook con Processore Intel Core i7-10750H, Ram 16 GB, 1024GB PCIe NVMe SSD, Display 14" FHD IPS Touchscreen, NVIDIA GeForce GTX 1650Ti 4 GB, Windows 10 Professional
  • PRECISIONE DEL COLORE: esalta la tua creatività con la gamma di colori sRGB 100%, la precisione dei colori Delta E inferiore a 2 e il display 14" IPS FHD Touchscreen certificato PANTONE
  • LASCIATI ISPIRARE DA NUOVE ESPERIENZE: libera la tua creatività con l'esperienza "pen-on-paper" e la precisione della penna ricaricabile Acer Active Stylus, che richiede solo 15 secondi di ricarica per lavorare 90 minuti
  • VELOCIZZA LA REALIZZAZIONE DEI TUOI PROGETTI CREATIVI: i progetti CAD o il video editing sono gestiti grazie al processore Intel di 10a generazione, supportato dalla grafica NVIDIA Quadro T1000, da RAM 16 GB DDR4 e da 1 TB di SSD PCIe
  • CREA CON STILE: lo chassis in lega di alluminio, elegante e di qualità superiore, assicura l'estrema portabilità e leggerezza di questo notebook, che pesa appena 1,73 kg
  • CREATIVITÀ ADATTABILE: dai spazio alla tua creatività con un'autonomia della batteria fino a 18 ore e una connessione incredibilmente veloce e affidabile supportata da Intel Wi-Fi 6

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button