Business intelligenceNewsSoftware

Klondike, gli algoritmi AI per CRM, ERP ed eCommerce in open source

La startup vuole democratizzare l'intelligenza artificiale per il business

La startup italiana Klondike sta rilasciando in modalità Open Source il codice sorgente di alcuni suoi algoritmi AI per CRM, ERP ed eCommerce. L’obiettivo ambizioso è quello di democratizzare l’accesso all’’intelligenza artificiale per tutti.

Klondike rende disponibili gli algoritmi AI in open source

Secondo i dati degli Osservatori del Politecnico di Milano, solo il 6% delle PMI utilizza algoritmi AI. Sebbene siano molte le aziende che capiscono i benefici dell’intelligenza artificiale, le risorse per sfruttarla sono appannaggio di poche realtà.

Klondike vuole permette a tutte le aziende, indipendentemente da settore e dimensione, di sfruttare queste tecnologie. In modo che possano collegare il proprio tool aziendale preferito (dai CRM ai gestionali, passando per l’eCommerce) all’intelligenza artificiale.

Il marketplace di algoritmi di Klondike rende semplice accedere agli strumenti, automatizzando e risparmiando tempo. Ma l’accesso all’open source cambia la prospettiva. Sul sito della startup trovate diversi casi d’uso per l’AI, dai chatbot interni ed esterni, passando per il classificatore di ticket e di lead, persino di curriculum vitae. Per ogni mansione “meccanica” in cui una macchina può sostituire le persone e ottimizzare i tempi, Klondike offre un algoritmo.

L’obiettivo della svolta open source è quello di creare una community di utilizzatori che possa accedere, modificare e migliorare il codice, creando le proprie applicazione. Democratizzando il processo. Ma questo è solo il primo passo. Il programma prevede il rilascio di altri codici sorgenti di algoritmi presenti sul Marketplace Klondike. Un modo per incoraggiarne la diffusione.

Alex Roggero, CEO e fondatore della startup, spiega che: “Klondike punta ad attivare e stimolare un volano di condivisione e collaborazione, che possa portare reali e concreti benefici per le aziende. Con la nostra piattaforma AI Open Source per CRM, ERP ed eCommerce vogliamo creare le basi per una rivoluzione Open, che riesca a rendere capillare l’utilizzo degli Algoritmi AI in ogni azienda”.

Trovate i codici sorgente su Github, mentre qui il sito ufficiale della startup per accedere al Marketplace.

OffertaBestseller No. 1
Logitech MX Keys Mini Tastiera Illuminata Wireless, Minimal, Compatta, Bluetooth, Retroilluminata, USB-C,  Compatibile con Apple macOS, iOS, Windows, Linux, Android, in Metallo - Grigio scuro
  • Digitazione Precisa con i Tasti Intelligenti: digita su tasti leggermente concavi che si adattano alla forma delle dita, con dettatura vocale, microfono mute/unmute e tasti Emoji
  • Formato Mini, Molto Potente: un layout progettato per una precisione senza sforzo sulla superficie, con uno stile minimal per una tastiera ergonomica portatile che ti accompagna ovunque lavori
  • Illuminazione Intelligente: la tastiera si illumina nel momento in cui le dita si avvicinano, mentre l’intensità della retroilluminazione si adatta alle condizioni di luce
  • Multi dispositivo, Multi Mac: connetti la tastiera compatta MX Keys Mini fino a 3 dispositivi tramite Bluetooth Low Energy e passa facilmente da un dispositivo all'altro
  • Più Computer, un Solo Flow: abbina la tastiera sottile a un MX Master 3 o MX Anywhere 3 per Mac e digita su più dispositivi in un unico flusso di lavoro

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button