HardwareNews

IBM costruirà il suo primo data center quantistico in Europa

A Ehningen, in Germania, per permettere a IBM Quantum di fornire sistemi quastici all'interno dell'UE

IBM ha comunicato di voler costruire il suo primo data center quantistico in Europa, per offrire alle imprese, agli enti di ricerca e alle istituzioni pubbliche l’accesso a sistemi di calcolo quantistico di ultima generazione. Il data center dovrebbe entrare in funzione nel 2024, ospitando diversi sistemi di calcolo quantistico IBM capaci di gestire più di 100 qubit.

IBM aprirà il primo data center quantistico in Europa

Il data center nascerà nella sede IBM di Ehningen, in Germania, e costituirà la Quantum European cloud region di IBM. Gli utenti europei e di altre parti del mondo potranno usufruire dei servizi del data center per le loro attività di ricerca e di sperimentazione del quantum computing basato sul cloud.

Il data center vuole aiutare le aziende clienti a rispettare i requisiti della normativa europea sulla protezione dei dati, compresa la possibilità di elaborare tutti i dati di lavoro all’interno dei confini dell’UE. Questo è il secondo data center quantistico e la seconda cloud region quantistica di IBM, dopo quella di Poughkeepsie, New York.

IBM: nuove modalità di collaborazione con IBM Partner Plus

Jay Gambetta, IBM Fellow e Vice President di IBM Quantum, spiega: “In Europa sono presenti alcuni degli utenti più avanzati al mondo per quanto riguarda i computer quantistici, e l’interesse sta solo aumentando con l’inizio dell’era dei processori quantistici utility scale. Il data center quantistico pianificato e la cloud region associata offriranno agli utenti europei una nuova opzione, mentre cercano di sfruttare la potenza del calcolo quantistico nel tentativo di risolvere alcuni dei problemi più impegnativi del mondo.”

Ana Paula Assis, IBM General Manager per EMEA, commenta: “Il nostro data center quantistico in Europa è parte integrante del nostro impegno globale. Offrirà ai nostri clienti una nuova opportunità di collaborare fianco a fianco con i nostri scienziati in Europa, così come con i loro stessi clienti, mentre esplorano il modo migliore per applicare il quantum nel loro settore d’industria.”

Una nuova risorsa per l’Europa

L’IBM Quantum Network è una rete globale che conta più di 60 partner in Europa che si avvalgono di tecnologie e servizi quantistici tramite il cloud. Fra i partner ci sono Bosch, Bundeswehr University, Crédit Mutuel Alliance Fédérale.

Questi partner in tutta Europa stanno sperimentando le possibili applicazioni del calcolo quantistico in vari ambiti. Come la scienza dei materiali, la fisica delle particelle fondamentali, la transizione energetica, la sostenibilità e il settore finanziario.

Potete conoscere tutti i dettagli sul primo data center quantistico di IBM in Europa, potete visitare questo sito.

Quantum Computer Science: An Introduction
  • New
  • Mint Condition
  • Dispatch same day for order received before 12 noon
  • Guaranteed packaging
  • No quibbles returns

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button