AziendeNews

Huawei, l’accordo di licenza sui brevetti con Amazon e con Vivo

Importanti novità per l'azienda cinese.

Huawei e Amazon hanno stipulato un accordo pluriennale di licenza incrociata sui brevetti a seguito delle loro controversie. Ma non solo: Huawei e Vivo hanno annunciato la firma di un accordo globale di licenza incrociata sui brevetti che includono quelli essenziali per gli standard cellulari, tra cui quelli relativi al 5G.

Huawei e Amazon: un accordo proficuo per entrambe le aziende grazie ai brevetti

Qui Amazon Prime. Scopri i vantaggi!

Alan Fan, Head of Intellectual Property Rights Department di Huawei ha dichiarato che Huawei è lieta di scambiare i diritti di brevetto con Amazon. In particolar modo ha affermato che: “le licenze di brevetto permettono infatti di ampliare il numero di aziende che possono utilizzare quelle che altrimenti sarebbero tecnologie proprietarie e che, a loro volta, assicurano ai consumatori prodotti e servizi più innovativi”.

“Amazon riconosce il valore del portfolio mondiale di Huawei in fatto di brevetti, innovazione e contributo al processo di standardizzazione. Inoltre, riconosciamo l’impegno di Huawei nel concedere in licenza i suoi brevetti ad aziende come Amazon, che spesso si basano su standard tecnici del settore al momento di inventare nuovi prodotti e servizi per i clienti”, ha affermato Scott Hayden, Vicepresidente IP di Amazon.

Amazon lancia l'Acceleratore per l'Espansione-min

Huawei e Vivo: la licenza sui brevetti per il 5G

Huawei ha inoltre raggiunto un ulteriore accordo, ma questa volta con Vivo. Si tratta di una licenza che riflette il rispetto da parte di entrambe le aziende per il valore dei rispettivi brevetti. Dimostra, inoltre, il clima di collaborazione a livello di settore. Entrambe le aziende infatti, stanno investendo nella ricerca e sviluppo per standardizzare e condividere i frutti dell’innovazione. In definitiva, si tratta di fornire alle persone di tutto il mondo prodotti e servizi migliori.

Le potenzialità del 5G privato

A proposito di 5G, spendiamo due parole per dire che è una tecnologia che offre una rete unificata e una connettività applicativa più prossima agli utenti finali, sfruttando reti di accesso radio (RAN) virtualizzate e cloud-native e implementazioni core 5G (5GC) connesse da interfacce basate su standard aperti. Il 5G privato può quindi assicurare bassa latenza e alto throughput dei dati.

A ciò si aggiunge la copertura estesa, l’affidabilità, la privacy e la sicurezza di cui l’industria ha bisogno. Se si usa una piattaforma applicativa cloud-native scalabile, il 5G permette di integrare le funzionalità AI e apprendimento automatico (AI/ML) nelle applicazioni e nelle operazioni che cambieranno ogni aspetto dell’impresa.

Offerta
5G. Rete della società cibernetica
  • Editore: Asterios
  • Autore: Silvia Guerini , Costantino Ragusa
  • Collana: Volantini militanti
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2021

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Roberta Maglie

    Amante di cinema, serie tv, tecnologia e video games, mi piace approfondire la cultura pop attraverso il battere delle mie dita sulla tastiera del MacBook. La laurea in Comunicazione mi ha dato la spinta per buttarmi nel mondo del giornalismo, regalandomi così l’opportunità di riflettere sui temi più disparati.

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button