GestioneNewsSoftware

Arriva Google Workspace Essentials, ma senza Gmail

Per l'iscrizione (gratutita)serve una mail professionale

Google ha annunciato il lancio di un nuovo servizio cloud chiamato Workspace Essentials Starter Edition, che offrirà un account aziendale di base sul proprio dominio con supporto per tutti i servizi, ma tranne Gmail. Consente l’accesso ad applicazioni come Meet, Chat, Drive, Documenti, Fogli, Presentazioni e altro. Il servizio dovrebbe essere disponibile nelle prossime settimane.

Google sottolinea che questo è un servizio gratuito e che non vorrai un numero di carta di credito. Tutto quello che devi fare è avere la tua email e usarla per creare un nuovo account Google  Essentials. Quindi puoi invitare altri colleghi e utilizzare insieme tutti gli strumenti di Workspace.

Google Workspace Essential

Il servizio è proposto con 15 GB di spazio libero per l’account ed è possibile avere fino a 25 utenti in un team. In questo modo, Google mira ad attrare altre aziende che erano al di fuori del suo ecosistema. Big G lo afferma direttamente nel suo annuncio: “rendiamo più facile per i dipendenti scegliere i propri strumenti per la produttività e offriamo opportunità per una cooperazione moderna”Se il reparto IT non fa questa scelta, i dipendenti lo faranno da soli.

Google Workspace Essentials, addio a Gmail

I servizi di posta elettronica non fanno parte dell’offerta, quindi per inviare email è necessario risolvere diversamente questa esigenza. Essentials Starter Edition si rivolge ovviamente alle aziende che non utilizzano direttamente i servizi Google, quindi non hanno nemmeno un dominio completo mirato a Gmail. Pertanto, sarebbe anche strano per gli utenti inviare e-mail da Gmail al posto del proprio indirizzo mail professionale.

Al contrario, tra i servizi offerti spicca la possibilità di memorizzare, condividere o co-modificare più di 100 tipi di file, compresi i documenti di Microsoft Office e i PDF senza bisogno di convertire i file.

Google si è spostato con i suoi servizi nelle ultime settimane, prima annunciando gratuitamente la fine della G Suite originale , poi promettendo un’offerta speciale per gli utenti esistenti, e ora ha escogitato la possibilità di utilizzare la propria soluzione di posta elettronica e basarsi su Elementi essenziali dell’area di lavoro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button