HardwareNews

Gli HDD Enterprise Capacity di Toshiba compatibili con Microchip Tecnology

I dischi Enterprise Capacity di Toshiba, hanno superato i test di compatibilità con le soluzioni proposte da Microchip Tecnology. Nello specifico gli HDD Enterprise Capacity nei formati da 2,5 e 3,5 pollici con capacità di 16 GB sono utilizzabili in abbinamento ai tutti gli adattatori per bus host Adaptec (HBA) e sugli adattatori RAID (Redundant Array of Independent Disk. Questa caratteristica consente alle aziende che utilizzano gli adattatori Adaptec Smart Storage in implementare lo storage Toshiba.

HDD Enterprise Capacity: i modelli compatibili

La compatibilità confermata della serie MG08 si riferisce ai modelli SATA MG08ACA16TE (blocco da 512 byte) e MG08ACA16TA (blocco da 4k byte), nonché ai prodotti con interfaccia SAS MG08SCA16TE (512) e MG08SCA16TA (4k). I test sono stati effettuati sugli HBA della serie HBA Adaptec HBA 1100 e sugli adattatori RAID della serie Adaptec SmartRAID 3100 e sugli adattatori RAID Adaptec serie 8, ancora ampiamente utilizzati.

Toshiba MG08 HDD Enterprise CapacityOltre alle funzionalità di base è stata testata la compatibilità delle interfacce, e sono stati eseguiti anche test hot-plug, test di accensione e test di riavvio. La stabilità a lungo termine è stata confermata anche da un test di durata prolungata condotto da Microchip. Il risultato finale è che gli hard disk MG08 sono risultati idonei per essere inseriti nella lista dei prodotti compatibili con Microchip.

La serie MG08 si aggiunge alle famiglie HDD Enterprise Capacity MG04, MG05, MG06, e  MG07 testate in passato e ritenute idonea da Microchip. Ciò vale anche per i drive Enterprise Performance delle serie AL12 / AL13 / AL14 e AL15.

“Grazie all’eccellente collaborazione a lungo termine con Microchip, siamo riusciti a ottenere la certificazione di compatibilità della nuova generazione di HDD con gli adattatori Microchip poco dopo il lancio sul mercato”, commenta Rainer Kaese, Senior Manager Business Development Storage Products di Toshiba Electronics Europe. “Si tratta di un contributo molto importante per l’implementazione di sistemi di storage stabili per la quantità di dati in costante crescita”.

 

 

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📣 Red Hat Summit 2024: ecco tutti gli annunci e le novità
📰 Le ultime novità tecnologie al Google I/O 2024: fusione tra AI e app di Google
🦺 Cloud? Sì, ma non senza intoppi: i dati di Cloud Security Report 2024
📀 Synology Active Backup: 20 milioni di account al sicuro
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button