ConcorsiFormazioneNewsStartup

Founders Factory e Fastweb avviano un programma rivolto alle startup

Attraverso una joint venture verranno create, finanziate e lanciate nuove idee imprenditoriali

Founders Factory, società internazionale leader nello sviluppo di start up innovative e Fastweb, una delle principali società di telecomunicazioni italiane, hanno annunciato l’avvio di un programma di incubazione e di accelerazione per aiutare lo sviluppo di nuove realtà imprenditoriali in Italia. Attraverso una joint venture con sede operativa a Milano nei prossimi cinque anni verranno create, finanziate e sviluppate imprese digitali innovative, italiane e internazionali. L’obiettivo è quello di sviluppare più di 30 nuove idee imprenditoriali fornendo un trampolino di lancio nel mercato italiano. Facendo leva sul proprio network Founders Factory fornirà supporto operativo durante tutto il processo di selezione e di accelerazione delle startup, mentre Fastweb promuoverà il loro sviluppo dal punto di vista tecnologico e commerciale.

Founders Factory e Fastweb uniscono le forze

Il progetto prevede l’investimento in startup tecnologiche che operano principalmente nei settori della smart home, della sicurezza informatica, della sanità, dell’edutech e dell’industria 4.0. Al programma di accelerazione che si concentrerà sull’assistenza alle imprese per promuovere il loro sviluppo si affiancherà anche l’attività di un incubatore di impresa che progetterà e implementerà nuove idee imprenditoriali.

Founders Factory Logo

L’innovazione è da sempre nel DNA di Fastweb e la joint venture con Founders Factory rappresenta un passo importante all’interno della più ampia strategia della società che promuove la trasformazione digitale del Paese attraverso reti ad alte prestazioni e prodotti e servizi all’avanguardia con l’obiettivo di creare un futuro più connesso, inclusivo e sostenibile per cittadini, famiglie, imprese e pubblica amministrazione.

La partnership con Fastweb segna l’espansione di Founders Factory in Italia, rafforzando la propria presenza nei principali ecosistemi tecnologici europei. Con oltre due miliardi di euro di investimenti confluiti nel Paese solo quest’anno, l’Italia si sta posizionando sempre più per competere con i Paesi europei più maturi. L’iniziativa fa leva sulla capacità di Founders Factory nella creazione di iniziative imprenditoriali in Europa e nel resto del mondo, con il lancio da zero di oltre 80 startup e lo sviluppo di oltre 200 startup attraverso il suo acceleratore d’impresa. È possibile inviare la propria candidatura qui.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📣 Red Hat Summit 2024: ecco tutti gli annunci e le novità
📰 Le ultime novità tecnologie al Google I/O 2024: fusione tra AI e app di Google
🦺 Cloud? Sì, ma non senza intoppi: i dati di Cloud Security Report 2024
📀 Synology Active Backup: 20 milioni di account al sicuro
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marzia Ramella

Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button