SicurezzaSoftware

Quantum computing e firma elettronica: come proteggere i dati online dal rischio hacker

L’informatica quantistica è una delle sfide tecnologiche più importanti e promettenti del futuro, con un impatto economico stimato in 700 miliardi di dollari entro il 2035 e un mercato di 90 miliardi di dollari. Si tratta di una tecnologia, quella del quantum computing, che permette di effettuare calcoli molto più veloci e complessi di quelli possibili con i computer tradizionali, grazie all’uso di particelle subatomiche chiamate qubit.

Tuttavia, questa tecnologia comporta anche dei rischi per la sicurezza dei dati online, in quanto potrebbe rendere vulnerabili i sistemi di crittografia attuali, facilmente decifrabili per i computer quantistici. Questo significa che i documenti e le informazioni scambiati online, come le firme elettroniche, potrebbero essere violati da hacker dotati di computer quantistici.

Pur essendo ancora agli albori, il quantum computing è un tema che oggi non può più essere ignorato e che deve interessare tutti, in primis chi, come noi, sviluppa servizi che consentono ai clienti di gestire i processi di dematerializzazione in modo sicuro – commenta Nicolas Baron, CTO di Yousign, soluzione di firma elettronica SaaS b2b leader in EuropaLa risposta alle sfide del futuro risiede indubbiamente nelle innovazioni nel campo della sicurezza digitale e della crittografia quantistica, che non possono prescindere dalla collaborazione internazionale tra aziende, esperti e istituzioni e da un quadro normativo chiaro e solido”.

Post Quantum Cryptography: per proteggersi dal quantum computing malevolo

Scorpi la super offerta NordVPN – 63% di sconto

Per prevenire questo scenario, è necessario adottare una nuova forma di crittografia. Un esempio è il Post Quantum Cryptography, resistente agli attacchi quantistici. 

Questa forma di crittografia si basa su algoritmi complessi, ancora in fase di studio e di standardizzazione, che dovranno essere implementati il prima possibile (sicuramente prima che l’informatica quantistica diventi una realtà diffusa e accessibile).

Chi si occupa di firma elettronica ha ancora un po’ di tempo per prepararsi a questa rivoluzione, ma è bene rimboccarsi le maniche. In Francia, per esempio, è già stata sviluppata una tabella di marcia che mette in discussione l’intero settore, poiché tutto si basa sui certificati elettronici e quindi sulla crittografia standard, che sarà presto resa obsoleta dall’informatica quantistica. Come Yousign, seguiamo da vicino questa evoluzione e lavoriamo in questa direzione, al fine di rimanere all’avanguardia e garantire sempre elevati standard di sicurezza ai clienti”, conclude Baron.

Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth, suono più potente e dinamico, con Alexa | Antracite
  • IL NOSTRO ECHO DOT CON IL MIGLIORE AUDIO DI SEMPRE - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in ogni stanza.
  • LA TUA MUSICA E I TUOI CONTENUTI PREFERITI - Ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi musicali o tramite Bluetooth in tutta la casa.
  • ALEXA È SEMPRE PRONTA AD AIUTARTI - Chiedi ad Alexa le previsioni del tempo e imposta dei timer con la voce, ricevi risposte alle tue domande e ascolta le barzellette più divertenti. Hai bisogno di qualche minuto in più al mattino? Puoi semplicemente toccare il tuo Echo Dot per posporre la sveglia.
  • LA TUA CASA GESTITA IN TUTTA COMODITÀ - Controlla i dispositivi per Casa Intelligente compatibili con la tua voce e con le routine, attivate dai sensori di temperatura integrati. Grazie alla creazione di nuove routine, il ventilatore intelligente si può attivare quando la temperatura va sopra il livello desiderato.
  • ASSOCIA I TUOI DISPOSITIVI PER SFRUTTARE AL MASSIMO LE FUNZIONALITÀ DI ECHO - Riempi la casa di musica posizionando i tuoi dispositivi Echo compatibili in diverse stanze. Crea un sistema home theater con Fire TV.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button