HardwareNewsSicurezza

DefensYo è la soluzione pensata per la sicurezza di PMI e piccoli uffici

Il prodotto di Yoroi e Corvallis con tecnologia italiana

Yoroi e Corvallis hanno da poco lanciato Defensyo, una soluzione ad alto contenuto di innovazione, sviluppata con tecnologia italiana e frutto della significativa esperienza in ambito cyber delle due società di Tinexta. All’evento di lancio hanno partecipato Marco Castaldo, consigliere delegato Yoroi, Marco Ramilli, Founder e CEO Yoroi, e Filippo Romeo, Senior Advisor Manager Corvallis. Presentando il nuovo prodotto hanno rimarcato come il mercato d’elezione siano le PMI ad elevata tecnologia e internazionalizzazione, che per la loro visibilità e la necessità di trattare dati sono obbligate a proteggersi adeguatamente, e le unità locali della Pubblica Amministrazione.

DefensYo, la soluzione tutta italiana contro i cyberattacchi

Prova ora NordVPN, Miglior servizio VPN in Italia

Yoroi e Corvallis hanno deciso di creare un soluzione rivolta a PMI, e piccoli uffici della Pubblica Amministrazione, proprio perché questi, disponendo di meno risorse rispetto alle grandi aziende, spesso investono molto poco in cybersecurity rispetto a quanto sarebbe necessario. Inoltre, proprio a causa degli scarsi livelli di sicurezza, sono spesso prese di mira di cybercriminali che le usano come mezzo per arrivare ai pesci più grossi. DefensYo è una soluzione composta da un hardware, un software, da servizi integrati e formazione.

Defensyo Logo

La soluzione è plug and play, e quindi non è necessario scaricare software, ma è sufficiente collegarlo al core switch, al gateway o all’interno della rete del cliente, senza configurazione da parte dell’utente e senza interferenze con l’operatività dell’azienda. DefensYo è in grado di monitorare l’andamento della sicurezza, attraverso un sistema di rilevazione delle anomalie e la threat intelligence, che attiva in automatico meccanismi di blocco e rimedio in caso di bisogno. Inoltre, un team di analisti, potrà analizzare in qualunque momento ciò che viene intercettato e decidere di agire.

La soluzione inoltre, ogni 15 minuti arricchisce in automatico la propria capacità di difesa con le nuove informazioni veicolate dalla Threat Intelligence di Yoroi (l’unico Computer Emergency Response Team in Italia che ha raggiunto il più alto grado di certificazione del network europeo dei CERT Trusted Introducer). È possibile monitorare la propria situazione grazie alla Dashboard Yoroi in Cloud, di livello Enterprise e in costante evoluzione. L’hardware può essere sia installato in rack che lasciato in bella vista, a seconda delle preferenze.

Le parole degli esperti

DefensYo è un progetto importante, che conferma in pieno il cuore della missione di Yoroi e del Polo Cyber di Tinexta, di contribuire al meglio delle proprie capacità all’innalzamento del livello di sicurezza del Paese, sia rispetto alla Pubblica Amministrazione, che per il settore privato“ ha commentato Marco Castaldo, Consigliere Delegato di Yoroi.

DefensYo va in direzione delle sfide definite dalla Strategia Nazionale di Cybersicurezza che mira ad affrontare una transizione digitale cyber resiliente della Pubblica Amministrazione (PA) e del tessuto produttivo e ad anticipare l’evoluzione della minaccia cyber.” Queste le parole di Matteo Del Sole, Strategic Business Consultant Corvallis.

Siamo l’unico Cert del Paese membro della Cyber Threat Alliance e certificato dal network europeo Trusted Introducer. Questo ci consente di essere sempre aggiornati sulle minacce in circolazione e di aggiornare in automatico il sistema ogni quindici minuti, senza peraltro interrompere il servizio” ha specificato Marco Ramilli, Founder e CEO Yoroi. La soluzione è disponibile alla vendita sia in modalità diretta che tramite partner. Inoltre, è eleggibile anche per la domanda di contributi all’interno del piano nazionale Industria 4.0. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito ufficiale di DefensYo, dove troverete anche il video di presentazione del prodotto.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button