Aziende

Ecco le ultime novità di Cohesity nel campo dell’AI

Lo scorso 2 luglio, Cohesity ha annunciato alla stampa le sue ultime novità riguardanti acquisizioni, partnership e progetti in corso. La discussione, guidata da Olivier Savornin, Group Vice President EMEA di Cohesity, e Manlio di Benedetto, Sales Engineering Senior Director EMEA di Cohesity, oltre a trattare i più recenti annunci, ha toccato temi importanti come i diversi tipi di AI e il RAG (Retrieval Augmented Generation).

Acquisizioni e partnership: ecco gli annunci più recenti di Cohesity

Cohesity e Veritas unite per dar vita a un nuovo leader nella sicurezza e nella gestione dei dati basata sull’AI

Cohesity e Veritas hanno recentemente annunciato un accordo per unire le proprie forze nell’ambito della protezione dei dati basata su AI. Le attività di data protection di Veritas verranno scorporate da quest’ultima per creare un nuovo leader nella sicurezza e nella gestione dei dati.

La nuova organizzazione, sempre sotto il nome di Veritas, sarà guidata da Sanjay Poonen, presidente e CEO di Cohesity, in qualità di CEO e Presidente. Inoltre, Greg Hughes, CEO di Veritas, dopo la chiusura della transazione, ricoprirà il ruolo di membro del Consiglio di Amministrazione e consulente strategico di Sanjay Poonen.

Le innovazioni integrate di Cohesity e Veritas sono volte ad affrontare le sfide legate alla sicurezza dei dati e al loro processamento, offrendo alle organizzazioni un portfolio completo di protezione dei dati multicloud con un’esperienza utente potente e semplice e una piattaforma iper-convergente ad alte prestazioni gestita centralmente.

Cohesity Veritas

AI generativa offerta da Nvidia a disposizione dei clienti di Cohesity

Ora i clienti di Cohesity potranno usufruire della potenza di calcolo di Nvidia per fruttare in modo sicuro la potenza dell’AI generativa e dei dati, utilizzando i microservizi NVIDIA NIM e integrando NVIDIA AI Enterprise nella Cohesity Gaia platform.

Cohesity Gaia, soluzione AI orientata alla protezione e gestione dei dati aziendali, offrirà NVIDIA NIM e altre tecnologie come parte di una piattaforma di dati consolidata, multicloud e di classe enterprise, con soluzioni di AI generativa pronte per essere implementate.

Maggiore flessibilità nella scelta dell’hardware grazie alla partnership con AMD

Da circa un mese, Cohesity Data Cloud supporta i server basati su CPU AMD EPYC offrendo ai clienti maggiori scelte per adottare una sicurezza e una gestione dei dati evoluta. Supportando i server basati su AMD EPYC, Cohesity offre ai clienti nuove soluzioni per personalizzare e aggiornare i propri data center. Questo permette di incrementare le prestazioni e offrire risparmi in termini di consumo energetico, spazio e costi in modo che possano implementare la strategia di sicurezza e gestione dei dati dalle configurazioni hardware preferite.

Cohesity e IBM per il rafforzamento della resilienza informatica

Il rafforzamento del rapporto tra Cohesity e IBM è volto all’accelerazione dello sviluppo di funzionalità essenziali di resilienza informatica per rispondere al bisogno urgente delle organizzazioni di aumentare la sicurezza e la resilienza dei propri dati negli ambienti cloud ibridi.

La collaborazione tra Cohesity e IBM ha unito Cohesity DataProtect alla Storage Defender Solution di IBM, per aiutare i clienti di entrambe le aziende a proteggere, monitorare, gestire e recuperare i dati. Cohesity DataProtect è una soluzione di backup e ripristino sicura e ad alte prestazioni, progettata per salvaguardare i dati dalle minacce informatiche più sofisticate.

Talk to your data: l’innovazione di Cohesity Gaia

Come già citato, Cohesity Gaia è l’interpretazione personale di Cohesity dell’intelligenza artificiale. Lo sloga di questa soluzione è “Talk to your data“: l’obiettivo dell’azienda è infatti quello di permettere ai clienti di dialogare direttamente con i propri dati.

Super AI, Narrow AI, General AI… facciamo un po’ di chiarezza

Prima di presentare il prodotto, facciamo un po’ di chiarezza sui vari termini legati all’AI di cui spesso sentiamo parlare: General AI, Narrow AI e Super AI.

AI Tipi

Tracciando un parallelismo con il famoso film Terminator, la General AI è simile a Schwarzenegger, quindi un robot, in quel caso, in grado di prendere delle decisioni e di modellare la realtà. La Super AI è, nei termini della similitudine, Skynet, che governa le altre General AI.

Tutt’ora non esiste una General AI che riesca a immaginare, in base a un input, cosa potrà succedere in futuro. Le intelligenze artificiali che abbiamo oggi sono definite Narrow AI, che sono sì capaci di svolgere azioni complesse, come la generazione di immagini e video, ma non possono imparare in maniera indipendente.

Cohesity Gaia, che è una Narrow AI, è basata sul concetto di RAG, ossia una AI alimentata da una base dati specifica in grado di fornire risposte precise e prive di “allucinazioni”. Facciamo un esempio: il legale di un’azienda, che ha bisogno di un’informazione, può andare a interrogare i dati dell’azienda stessa, per trovare una soluzione e per velocizzare un processo. Grazie a Cohesity Gaia, le aziende potranno migliorare e velocizzare il loro processo di decisione e aiutare i team IT a implementare la propria infrastruttura AI, il tutto in completa sicurezza.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito web di Cohesity.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button