HardwareNews

Cisco riprogetta l’infrastruttura Internet per renderla più accessibile

Nell'era del 5G avremo decine di miliardi di dispositivi connessi: serve un sistema più potente e accessibile

Cisco annuncia oggi la sua strategia per rivoluzionare l’infrastruttura internet, lavorando da vicino con Communication Service Provider (CSP) e aziende web scale di tutto il mondo. L’obiettivo è collegare, proteggere e automatizzare le reti creare un internet più potente. E più accessibile a tutti.

Cisco riprogetta l’infrastruttura internet

La pandemia ha reso evidente la necessità di un internet potente e solido per continuare a condurre il nostro stile di vita iperconnesso. Se i timori per un “collasso di internet” si sono rivelati infondati, ogni calo di prestazione nei servizi per chat e videochiamate a creato frustrazione. In alcuni casi ha fatto perdere giorni di lezione ai ragazzi in DaD e appuntamenti importanti in smartworkin. Se aggiungete streaming e gaming, il traffico è aumentato dal 25 al 45% in molti Paesi.

Ma il traffico è solo destinato ad aumentare: Cisco prevede ci saranno 29,3 miliardi di dispositivi connessi entro il 2023. L’architettura internet ha bisogno di un importante aggiornamento.

Jonathan Davidson, Senior Vice President e General Manager, Mass Scale Infrastructure Group, Cisco spiega. “Supportando i clienti nella realizzazione di reti innovative, stiamo preparando il mondo per un futuro di successo, per connettere più persone, luoghi e cose. Tra dieci anni, guardando indietro a questo periodo, potremo essere fieri del modo in cui abbiamo affrontato la sfida e di come ci siamo presi cura di Internet”.

Le novità di Cisco

Sono tante le novità che Cisco sta implementando per affrontare l’internet del 5G. Lavorando da vicino con aziende come Altibox, AWS, Facebook, Google Cloud, Microsoft Azure, Deutsche Telecom, Rakuten, SFR, Telenor, Telia Carrier, Telstra, Vodafone.

  • Cisco Silicon One, l’architettura di rete con componenti in silicio. Se prima solo focalizzata sul routing, oggi implementa anche lo switching con die chip di rete che vanno da 3,2 Tbps a 25,6 Tbps.
  • Gestione degli utenti, con soluzioni come Cisco Cloud Native Broadband Network Gateway che permettono una soluzione unificata di gestione.
  • Reti di accesso, aggregazione, edge e core, come il nuovo router della famiglia 8000 che offre fino a 14,4 Tbps. Oppure  i router Cisco Aggregated Service Router (ASR) serie 9000 e Network Convergence System (NCS) serie 500 e 5500. E poi le nuove funzionalità del Crosswork Network Controller (CNC) permettono ai clienti di gestire la soluzione Cisco Routed Optical Networking.
  • Cisco Crosswork Cloud con la nuova applicazione Traffic Analysis per il tutti i punti di peering della rete.
  • Cisco Business Critical Services per i clienti che voglio passare alle soluzioni Routed Optical Networking e Cloud Native Broadband di Cisco.

E questi sono solo alcuni dei modi in cui Cisco sta reimmaginando l’infrastruttura internet. Potete leggere più nel dettaglio la strategia dell’azienda a questo indirizzo.

Bestseller No. 1
Cisco SPA504G IP Phone - Telefono, Nero/Grigio (Ricondizionato)
  • Questo prodotto Ricondizionato Certificato è state testato e revisionato, ed è perfettamente funzionante. L’unità include gode di 1 anno di garanzia.
  • Questo è un dispositivo abilitato al Power Over Ethernet (PoE) e, come tale, è venduto senza alimentatore. Se non siete dotati di tecnologia PoE, dovrete acquistare un alimentatore separato.
  • Questo telefono funziona solo con un provider VoIP SIP compatibile come parte di un sistema telefonico VoIP.
  • Si tratta di un dispositivo Power Over Ethernet (PoE) e, in quanto tale, viene venduto senza una PSU. Se non si dispone di PoE, è necessario acquistare un'unità di alimentazione separata (Cisco PA100).

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button