gen-zOccupazione

Amazon Italia annuncia altri 1000 nuovi posti di lavoro entro la fine del 2024

Amazon continua a investire significativamente in Italia, promettendo di creare circa 1000 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro la fine del 2024

Questo porterà il totale dei dipendenti dell’azienda a circa 19.000, distribuiti su 60 siti in tutto il paese. L’annuncio conferma l’impegno di Amazon nel contribuire allo sviluppo economico italiano e nell’offrire opportunità di carriera diversificate a persone con vari livelli di istruzione, competenze ed esperienza.

Recentemente Amazon è stata inserita nella Top 10 del Diversity Brand Index 2024, e ha ricevuto per il quarto anno consecutivo la certificazione di Top Employer.

Amazon punta ai 19.000 posti di lavoro in Italia entro la fine dell’anno

Dal 2014, Amazon ha investito più di 100 milioni di euro in Europa in programmi di formazione per i propri dipendenti. Il programma Career Choice, ad esempio, copre il 95% delle spese scolastiche per corsi riconosciuti a livello nazionale, con più di 3.000 dipendenti italiani che hanno partecipato finora. In occasione del decimo anniversario del programma, Amazon ha stanziato oltre 40 milioni di euro per ampliare la propria offerta formativa con oltre 25 nuovi percorsi di carriera.

Il colosso dell’e-commerce offre una vasta gamma di opportunità lavorative, che vanno dallo sviluppo software al marketing, dalla finanza alla ricerca tecnologica. L’azienda cerca talenti in diverse aree, inclusi ruoli come Hardware Integration Engineer e Product Support Engineer all’interno del team Amazon Robotics.

Scopri Amazon Prime da questo link. Qui i vantaggi!

In particolare Amazon ha avviato la selezione per il nuovo centro di approvvigionamento ad Alessandria, che creerà oltre 400 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’apertura prevista per fine 2024. Inoltre, a Jesi, nella regione Marche, è in costruzione un nuovo centro di distribuzione che creerà mille posti di lavoro entro tre anni dall’apertura nel 2025.

Per tenervi aggiornati sulle opportunità di carriera in Amazon, vi rimandiamo alla sezione dedicata del sito web.

Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth, suono più potente e dinamico, con Alexa | Anthracite
  • SUONO RICCO E AVVOLGENTE: goditi un’esperienza audio migliorata con voci più nitide e bassi più profondi per un’esperienza Echo Dot immersiva.
  • MUSICA E PODCAST: ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Audible, Apple Music, Spotify e molto altro, tramite wi-fi o Bluetooth.
  • FELICE DI AIUTARTI: chiedi ad Alexa le previsioni del tempo, di impostare dei timer, di rispondere alle tue domande o semplicemente raccontarti barzellette.
  • LA TUA CASA INTELLIGENTE, SEMPRE PIÙ SEMPLICE: controlla i dispositivi per Casa Intelligente compatibili con la tua voce o imposta routine per azioni basate sulla temperatura.
  • MIGLIORI INSIEME: sincronizza più dispositivi Echo compatibili o associa Fire TV per la massima esperienza visiva.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button