ConcorsiNewsStartup

VeniSIA lancia la terza call per startup e annuncia nuovi partner

Per individuare in tutto il mondo le startup innovative che prenderanno parte all’edizione 2023

Dalla moda sostenibile all’agritech, dalle tecnologie di sequestro e cattura della Co2 alle più innovative soluzioni in ambito di economia circolare e utilizzo di energie rinnovabili. VeniSIA – Venice Sustainability Innovation Accelerator, l’ecosistema di innovazione sostenibile di Università Ca’ Foscari Venezia, lancia la sua terza Call for Startups & Ideas per individuare in tutto il mondo le startup innovative che prenderanno parte all’edizione 2023 del Programma di Co-Innovation su Cambiamento Climatico ed Economia Circolare.

Al via la call per startup 2023 di VeniSIA

Le startup selezionate, verranno chiamate a rispondere alle sfide di sostenibilità individuate da VeniSIA con le grandi aziende con cui collabora: Eni, attraverso Joule la sua scuola per l’impresa, Enel, Cisco, Mundys, Snam e le due nuove entrate del 2023, Aquafil e OVS. L’obiettivo è quello di offrire soluzioni innovative per settori-chiave per la sostenibilità ambientale, ma anche fare di Venezia un polo di attrazione per giovani talenti e favorire una residenzialità di qualità.

Venisia Logo

Con il Programma di Co-Innovation, VeniSIA attrae a Venezia i team di startup da tutto il mondo, dando vita a una comunità internazionale di innovatori residenti che lavorano su idee e soluzioni per risolvere i problemi di sostenibilità (anche) della città stessa, ma scalabili a livello globale. Le macrosfide su cui quest’anno le startup saranno chiamate a misurarsi sono: smart technologies to improve moving life e smart mobility, agritech, circular economy, CO2 sequestration, renewable energy, energy storage, sustainable fashion, sustainable mobility, sustainable cities. Alla fine del programma, i partner decreteranno le startup finaliste che otterranno un premio di 20mila euro e la possibilità di sviluppare un progetto pilota/POC con una grande azienda.

Accanto ai partner già attivi nel programma di Co-Innovation, da quest’anno abbiamo coinvolto diversi partner locali, aziende storiche del Triveneto impegnate nella sostenibilità in diversi ambiti, oltre a quello dell’energia” ha commentato il professor Carlo Bagnoli, responsabile scientifico del progetto. La call resterà aperta fino al 31 maggio. È possibile candidarsi mediante la pagina ufficiale di VeniSIA.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

👻  Ecco cosa emerge dal Report Consumer Cybersecurity Assessment 2024
 
🔐 Sicurezza e governance, i principi dello sviluppo di Kubeflow
 
 La rivoluzione della virtualizzazione nativa al cloud
🤖Le strategie vincenti dell’IA presentate al Milano AI Forum
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marzia Ramella

Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button