FeaturedNewsSoftware

Skype Meet Now, videochat senza iscrizioni o download

Basta creare un link da condividere ai partecipanti per avere una videochat via web senza account

Anche se molti tipi di lavori eseguiti tra le mura di casa, spesso possono essere svolti da soli, i dipendenti in uffici più collaborativi spesso hanno bisogno di qualcosa di più della semplice posta elettronica o messaggi di testo per comunicare. A volte anche le chat di squadra in tempo reale non sono sufficienti, specialmente per coloro che sono abituati a cercare segnali visivi sui volti dei loro compagni. I servizi di videoconferenza sono ovviamente una dozzina, ma alcuni affermano di essere più facili da usare di altri. Tuttavia, probabilmente non c’è niente di più semplice che inviare un collegamento per attivare una chat privata, che è esattamente ciò che promette la nuova Skype Meet Now.

skype meet nowSkype ha la sua funzione di video chiamata, così come Slack, Microsoft Teams e persino il controverso Zoom. Tutti questi, incluso Skype, richiedono almeno la registrazione di un account. Alcuni di essi richiedono anche il download di un’app. Per usi “una tantum” o per coloro che non usano questi metodi di comunicazione così spesso, può essere più che un semplice inconveniente.

Skype Meet Now, la videoconferenza “usa e getta”

La funzione Meet Now di Skype elimina tali requisiti. Si può pensare come una videoconferenza Skype “usa e getta”  tranne per il fatto che il collegamento rimane attivo per almeno 30 giorni. È sufficiente generare un collegamento e inviarlo ai partecipanti della riunione che si intende organizzare. Quando questi faranno clic sul tale collegamento, verranno indirizzati a Skype Web o,  se viene utilizzato un dispositivo mobile, all’app Skype.

Nonostante la sua semplice natura, Meet Now offre comunque alcune delle funzionalità essenziali di Skype. Si può registrare la chiamata per rivederla più tardi e anche sfocare lo sfondo. C’è persino la funzione di condivisione dello schermo che è diventata necessaria per far vedere presentazioni o dimostrazioni.

La nuova funzionalità a sorpresa di Skype potrebbe essere arrivata nel momento più opportuno per il servizio. Lo smart working ha causato un’impennata di videochat, e i problemi che si trova ad affrontare Zoom  stanno concedendo a Skype di offrire un’alternativa senza problemi e presumibilmente sicura.

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button