HardwareNews

Schneider Electric presenta le soluzioni Micro Data Center EcoStruxure

Flessibilità e sicurezza per le PMI

Schneider Electric lancia nuove soluzioni per le infrastrutture IT ibride: la gamma EcoStruxure Micro Data Center. Questa gamma comprende sistemi rack chiusi preintegrati e configurabili che garantiscono alimentazione, raffreddamento, sicurezza e monitoraggio per le applicazioni di edge computing in qualsiasi ambiente.

Schneider Electric presenta Micro Data Center EcoStruxure

Schneider Electric aiuta i professionisti IT e i partner a implementare e gestire facilmente e velocemente soluzioni “chiavi in mano” che si integrano con l’infrastruttura esistente e che possono ridurre i costi di capitale fino al 42% rispetto a una infrastruttura tradizionale.

Jean-Baptiste Plagne, Vice President Offer Management, Rack & Edge Systems, Energy Management, Schneider Electric, spiega: “Gli ambienti industriali non sono ancora ottimizzati per l’edge computing, ma è urgente che le aziende colmino questo gap. Queste soluzioni sono ideali per le apparecchiature IT, per le quali serve un’apparecchiatura robusta e sicura con sistemi di raffreddamento e alimentazione pensati per operare anche in ambienti difficili”. 

EcoStruxure offre valore aggiunto in termini di sicurezza, affidabilità, efficienza, sostenibilità e connettività. Perché sfrutta i progressi in IoT, mobilità, rilevamento, cloud, analisi e sicurezza informatica per offrire innovazione a tutti i livelli. Ciò include prodotti connessi, controllo edge e app, analisi e servizi supportati dal software del ciclo di vita del cliente.

Schneider Electric conquista i vertici dei rating ESG

Le aziende l’hanno implementato in quasi 500.000 siti con il supporto di 20.000+ sviluppatori, 650.000 fornitori di servizi e partner, 3.000 utility e collega oltre 2 milioni di asset in gestione.

La gamma include:

  • La Serie S è progettata per ambienti IT standard, come sale server di piccole dimensioni o armadi di rete, che sono sicuri, climatizzati e progettati appositamente per le apparecchiature IT. Sono facili da installare e configurare grazie alla loro modularità e flessibilità.
  • La Serie R è stata progettata per ambienti particolarmente difficili, ad esempio magazzini, pavimenti di fabbriche, impianti e altri ambienti difficili. I Micro DC Serie R sono dotati di armadi stagni, opzioni di raffreddamento attivo e maggiore sicurezza e filtraggio. Offrono classificazione IP54+ e NEMA12.
  • La Serie C si presta ad ambienti commerciali come uffici, spazi commerciali, sale di deposito, strutture sanitarie o educative, sale di controllo di fabbriche e piccoli magazzini.

Maggiori informazioni sul sito di Schneider Electric.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

👻  Ecco cosa emerge dal Report Consumer Cybersecurity Assessment 2024
 
🔐 Sicurezza e governance, i principi dello sviluppo di Kubeflow
 
 La rivoluzione della virtualizzazione nativa al cloud
🤖Le strategie vincenti dell’IA presentate al Milano AI Forum
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button