ScenarioServizi

Sanremo 2024: gli italiani hanno preferito la TV allo streaming

Il Festival di Sanremo 2024, la manifestazione musicale più attesa e seguita dagli italiani, ha registrato un aumento significativo degli spettatori online nella sua 74esima edizione, secondo i dati Auditel diffusi da RaiPlay.

La piattaforma di streaming della RAI, lanciata nel 2016, ospita il Festival dal 2017, offrendo una modalità alternativa alla TV tradizionale per godersi lo spettacolo.

Bene lo streaming…

Namex, il principale punto di interscambio di Internet a Roma e nel centro-sud Italia, ha monitorato il traffico internet generato in Italia durante la settimana del Festival, dal 6 al 10 febbraio 2024. Dai dati raccolti da Namex, emerge che le serate più seguite in streaming sono state quelle di martedì (apertura), venerdì (cover) e sabato (finale). 

Ascolta le canzoni di Sanremo con Amazon Music, 30 giorni d’uso Gratuito, cancella in qualsiasi momento

Queste serate hanno mostrato un picco di traffico internet, a differenza delle edizioni precedenti del Festival (2022 e 2023), in cui non si era registrato alcun aumento significativo del traffico serale. 

…ma Sanremo 2024 è stato principalmente guardato in TV

La serata finale del Festival, quella che ha visto la vittoria di Angelina Mango con la canzone La Noia, è stata la più vista in assoluto. Tuttavia il traffico internet presso Namex ha subito una forte diminuzione, dopo un picco causato dalla partita di calcio tra Roma e Inter trasmessa su DAZN nel tardo pomeriggio. Non appena è iniziato il Festival, il traffico è però crollato.

Questo dato suggerisce che gli utenti hanno preferito seguire la finale di Sanremo sulla TV tradizionale piuttosto che su RaiPlay. Lo stesso fenomeno si è verificato anche per le altre serate del Festival, in cui il traffico di servizi di video on-demand come Netflix, Amazon Prime Video e altri è calato in concomitanza con Sanremo 2024.

I dati di RaiPlay

La RAI, nel corso della conferenza stampa di domenica, ha rivelato alcuni dati interessanti sull’audience del Festival, anche riguardo agli spettatori di RaiPlay. La piattaforma di streaming ha raggiunto circa 800.000 spettatori nella finale di sabato, con una crescita del 126% rispetto al 2023 (quando gli spettatori online erano circa 353.000). Questo dato conferma l’importanza dello streaming per il Festival, che ha visto un incremento costante degli utenti online negli ultimi anni.

“Il numero di persone che scelgono di usare internet per fruire dei contenuti continua incessantemente ad aumentare. In Italia il caso DAZN e la trasmissione della UEFA Champions League ne sono dei chiari esempi. L’abbandono del satellitare verso lo streaming web sta coinvolgendo sempre più servizi, ma ci vorrà ancora qualche anno per portare a termine una completa transizione” ha commentato Flavio Luciani, Chief Technology Officer di Namex.

Il Festival, con i suoi 74 anni di storia, dimostra così di sapersi adattare alle nuove modalità e di resistere alla concorrenza, pur mantenendo il suo fascino e la sua popolarità.

Offerta
Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth, suono più potente e dinamico, con Alexa | Antracite
  • IL NOSTRO ECHO DOT CON IL MIGLIORE AUDIO DI SEMPRE - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in ogni stanza.
  • LA TUA MUSICA E I TUOI CONTENUTI PREFERITI - Ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi musicali o tramite Bluetooth in tutta la casa.
  • ALEXA È SEMPRE PRONTA AD AIUTARTI - Chiedi ad Alexa le previsioni del tempo e imposta dei timer con la voce, ricevi risposte alle tue domande e ascolta le barzellette più divertenti. Hai bisogno di qualche minuto in più al mattino? Puoi semplicemente toccare il tuo Echo Dot per posporre la sveglia.
  • LA TUA CASA GESTITA IN TUTTA COMODITÀ - Controlla i dispositivi per Casa Intelligente compatibili con la tua voce e con le routine, attivate dai sensori di temperatura integrati. Grazie alla creazione di nuove routine, il ventilatore intelligente si può attivare quando la temperatura va sopra il livello desiderato.
  • ASSOCIA I TUOI DISPOSITIVI PER SFRUTTARE AL MASSIMO LE FUNZIONALITÀ DI ECHO - Riempi la casa di musica posizionando i tuoi dispositivi Echo compatibili in diverse stanze. Crea un sistema home theater con Fire TV.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔮 Il futuro dell’innovazione tecnologica, ecco come l’AI può esserci d’aiuto
 🕸️ La rivoluzione nell’automazione delle reti aziendali
🇪🇺 L’Unione Europea e il confine tra algoritmo e intelligenza artificiale
🏭 Google lancia IA per il Made in Italy per supportare le PMI italiane
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button