Acquisizioni e PartnershipCloud

Oracle cloud e il nuovo accordo con AT&T

L'operatore leader di telecomunicazioni accelera la transizione al cloud grazie alle applicazioni e all'infrastruttura Oracle

Oracle ha rinnovato un accordo strategico con AT&T per fornire nuove capacità e funzionalità per i carichi di lavoro database e applicativi dell’azienda, che saranno eseguiti su Oracle Cloud. Il nuovo accordo quinquennale riguarda l’utilizzo da parte di AT&T di Oracle Fusion Cloud Enterprise Resource Planning (ERP), Oracle Cloud Infrastructure (OCI) e altri servizi dell’azienda. La partnership mira a rendere il lavoro più snello, semplice e veloce.

I servizi di Oracle Cloud

I servizi coinvolti sono quelli di Oracle Cloud ERP che consentirà di eliminare i processi manuali, nel quadro della più generale trasformazione delle aree finance e supply chain di AT&T. Inoltre, saranno ampliate le funzionalità che AT&T utilizza per coinvolgere i clienti grazie a contenuti personalizzati e per migliorare l’esperienza complessiva.

L’accordo prevede anche l’utilizzo di servizi IaaS (Infrastructure as a Service) su OCI, che supporteranno la modernizzazione IT e il consolidamento del datacenter di AT&T. AT&T certificherà anche le soluzioni cloud di nuova generazione.

“La transizione di AT&T al cloud è un’iniziativa strategica per il nostro business”, ha dichiarato Jon Summers, Senior Vice President, Information Technology di AT&T. “Nel corso degli anni abbiamo lavorato a fianco di Oracle su alcune delle sfide tecnologiche più complesse e siamo entusiasti di rinnovare questa partnership per altri cinque anni”.

“AT&T si reinventa costantemente per connettere in modo sempre migliore persone e aziende e siamo orgogliosi di estendere la nostra partnership per supportare questa missione”, ha dichiarato Jonathan Tikochinsky, Executive Vice President, Strategic Client Group di Oracle. “Grazie a Oracle Cloud Infrastructure e alle Fusion Application, AT&T può continuare a crescere a livello globale e adattarsi a un mercato delle telecomunicazioni in continua evoluzione”.

Martina Ferri

Sono laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button