NewsScenario

Lifesize supporta le aziende con videoconferenze gratuite e illimitate

Lifesize annuncia il proprio supporto a tutte le organizzazioni che hanno la necessità urgente di implementare politiche di lavoro da remoto e flessibile dovute all’emergenza coronavirus. Tutte le organizzazioni potranno usufruire di un numero illimitato di licenze gratuite per utilizzare la piattaforma di collaborazione video Lifesize basata su cloud per sei mesi.

Questo consente a clienti nuovi ed esistenti di adottare in maniera immediata e con facilità soluzioni di videoconferenza di livello enterprise e beneficiare di funzionalità di collaborazione su vasta scala.

Lifesize: videoconferenza gratuita a 360°

L’offerta prevede che tutte le aziende, indipendentemente dal settore o dall’area geografica di appartenenza, possano accedere a un numero illimitato di host per organizzare riunioni in videoconferenza su piattaforma Lifesize, usufruendo di chiamate senza limite di durata. Questo consentirà loro di passare rapidamente ed economicamente alla modalità di lavoro da remoto, in modo costruttivo e sicuro, per una migliore produttività.

A partire da oggi, le organizzazioni possono registrare un numero illimitato di account per un massimo di sei mesi di servizio Lifesize gratuito. Le aziende già clienti di Lifesize possono estendere gli attuali servizi a pagamento a un numero illimitato di utenti, dimensionando secondo le attuali esigenze gli strumenti di collaborazione per ogni dipendente.

lifesizeGli utenti di Lifesize possono connettersi e collaborare facilmente tramite app per dispositivi iOS, Android, Windows e Mac o nativamente attraverso i browser Web più diffusi tra cui Google Chrome, Apple Safari, Microsoft Edge e Mozilla Firefox.

Il lavoro non si ferma

L’offerta fa seguito all’annuncio della fusione tra Lifesize e Serenova, fornitore leader di contact center-as-a-service (CCaaS). Grazie alle soluzioni di collaborazione aziendale proposte dalla nuova società, le organizzazioni saranno anche in grado di dotarsi di contact center con funzionalità video per gestire al meglio le interazioni con i clienti.

“Siamo nel mezzo di un enorme cambiamento del modo di lavorare, che avrà un impatto a breve e lungo termine su grandi organizzazioni, team di lavoro e contact center”, ha affermato Craig Malloy, CEO di Lifesize e Serenova. “Il nostro impegno a garantire l’operatività delle imprese si estende ben oltre questo momento. Aiutare le organizzazioni a ripensare il modo in cui supportano i propri team distribuiti a livello globale, a rimanere in contatto con clienti e partner e a continuare a svolgere attività durante i periodi di crisi, è un obiettivo fondamentale per la nostra azienda”.

“Stiamo osservando attentamente gli eventi globali e siamo all’ascolto delle necessità dei nostri clienti e partner per rispondere a questa pandemia”, ha dichiarato Josh Kivenko, Chief Marketing Officer di Lifesize e Serenova. “Riteniamo che un approccio semplice, trasparente e durevole, sia nei confronti dei clienti attuali che di quelli nuovi, sia il modo migliore per aiutare le organizzazioni a gestire l’impennata senza precedenti della domanda di video collaborazione di livello aziendale”.

 

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🔮 Il futuro dell’innovazione tecnologica, ecco come l’AI può esserci d’aiuto
 🕸️ La rivoluzione nell’automazione delle reti aziendali
🇪🇺 L’Unione Europea e il confine tra algoritmo e intelligenza artificiale
🏭 Google lancia IA per il Made in Italy per supportare le PMI italiane
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Danilo Loda

100% "milanes", da una vita scrivo di bit e byte e di quanto inizia con on e finisce con off. MI piace tutto quello che fa rumore, meglio se con un motore a scoppio. Amo viaggiare (senza google Maps) lo sport, soprattutto se è colorato di neroazzuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button