Acquisizioni e PartnershipAziende

La potenza dell’AI di NVIDIA anche su Kyndryl Bridge: annunciata la partnership

Kyndryl, leader mondiale nei servizi di infrastruttura tecnologica, ha recentemente annunciato una partnership strategica con NVIDIA per potenziare l’analisi e le soluzioni di business basate sull’AI.

La piattaforma Kyndryl Bridge, alimentata da AI, è stata progettata per supportare il ciclo completo di sviluppo e implementazione dell’IA in contesti aziendali. Attraverso l’utilizzo del software avanzato e del computing accelerato di NVIDIA, Kyndryl Bridge mira a ottimizzare le operazioni aziendali dei clienti. Inoltre, Kyndryl Consult, la divisione consulenziale di Kyndryl, si impegna a velocizzare il testing, la verifica e l’adozione di soluzioni di IA generativa, migliorando così l’efficienza operativa.

La partnership tra Kyndryl e NVIDIA

Questa alleanza si propone di fornire una combinazione di tecnologie avanzate e servizi essenziali per quei clienti che puntano a implementare rapidamente soluzioni di AI generativa per mantenere un vantaggio competitivo nel loro settore. 

Per promuovere l’adozione di soluzioni di AI generativa nelle operazioni IT critiche, Kyndryl utilizzerà la piattaforma NVIDIA NeMo e i microservizi di inferenza NVIDIA NIM. Questi strumenti affronteranno esigenze specifiche come il supporto clienti, l’automazione IT, la prevenzione di frodi e l’analisi dati in tempo reale.

Kyndryl sta inoltre integrando capacità di IA generativa nella piattaforma Kyndryl Bridge e nei suoi servizi AIOps. E lo farà sfruttando proprio NVIDIA NIM per una gestione più efficiente delle reti e delle applicazioni. L’adozione di NVIDIA NIM permetterà di sfruttare le GPU NVIDIA Tensor Core per analisi predittive e di problemi più rapide, garantendo al contempo una visione completa che minimizzerà i problemi di rete e infrastrutturali.

L’aggiunta della tecnologia retrieval-augmented generation (RAG) personalizzerà ulteriormente le soluzioni per gli ambienti aziendali, offrendo un approccio olistico alla gestione dei servizi IT.

Cosa cambierà per i clienti Kyndryl

I clienti beneficeranno in modo significativo dall’integrazione di Kyndryl Bridge con NVIDIA AI. Tra i maggiori vantaggi troviamo:

  • L’accelerazione delle capacità di AI generativa su Kyndryl Bridge. Grazie all’AI e al computing accelerato di NVIDIA, aumenterà l’efficienza e faciliterà l’adozione della soluzione.
  • Potenziamento del valore tramite servizi di consulenza e gestione di AI generativa su Kyndryl Bridge. Sempre utilizzando le capacità di NVIDIA per creare soluzioni integrate.
  • Ottimizzazione dei carichi di lavoro consapevoli delle GPU, attraverso CloudOps e SustainabilityOps, per migliorare le prestazioni e supportare workload di IA generativa efficienti dal punto di vista energetico.
  • Miglioramento delle prestazioni delle applicazioni di AI generativa, come chatbot e avatar virtuali, sui sistemi NVIDIA

Ecco come Hidayatullah Shaikh, Vice President, Software Engineering, Kyndryl Bridge ha commentato la partnership:

“Siamo entusiasti di collaborare con NVIDIA per fornire gli elementi costitutivi e il know-how di cui i clienti hanno bisogno per sfruttare appieno il potenziale dell’IA generativa in tutte le loro aziende. Combinando il software di IA generativa di NVIDIA con le capacità di Kyndryl, offriamo la soluzione ideale per aiutare i clienti ad affrontare e risolvere i principali punti critici nel processo di integrazione dell’IA nelle strutture IT ibride”.

Di seguito invece le parole di John Fanelli, vicepresidente di Enterprise Software di NVIDIA:

“Poiché l’IA generativa è in grado di scalare la produttività e gli insight delle aziende di tutti i settori, molte organizzazioni sono alla ricerca di esperti che le aiutino a integrare rapidamente le applicazioni di IA nelle loro operazioni. Le soluzioni e l’esperienza di Kyndryl nell’integrazione dell’AI NVIDIA full-stack possono aiutare i clienti a stabilire e scalare rapidamente le loro strategie di AI”.

Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth, suono più potente e dinamico, con Alexa | Anthracite
  • SUONO RICCO E AVVOLGENTE: goditi un’esperienza audio migliorata con voci più nitide e bassi più profondi per un’esperienza Echo Dot immersiva.
  • MUSICA E PODCAST: ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Audible, Apple Music, Spotify e molto altro, tramite wi-fi o Bluetooth.
  • FELICE DI AIUTARTI: chiedi ad Alexa le previsioni del tempo, di impostare dei timer, di rispondere alle tue domande o semplicemente raccontarti barzellette.
  • LA TUA CASA INTELLIGENTE, SEMPRE PIÙ SEMPLICE: controlla i dispositivi per Casa Intelligente compatibili con la tua voce o imposta routine per azioni basate sulla temperatura.
  • MIGLIORI INSIEME: sincronizza più dispositivi Echo compatibili o associa Fire TV per la massima esperienza visiva.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

📊Edge data center: i vantaggi e come favorirne lo sviluppo
 
🌴L’utilizzo del welfare aziendale per le vacanze: un’opportunità di risparmio per l’estate 2024
 
🎙 La AI di Google: una evoluzione basata sui modelli
 🎤
La resilienza del dato come forma di protezione: intervista a Vincenzo Granato di Commvault
 
🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

  • Marco Brunasso

    Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 30 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

    Visualizza tutti gli articoli

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button