NewsScenario

Dell: l’infrastrutture iperconvergente certificata per gli ambienti SAP HANA

Dell Technologies ha annunciato che le proprie appliance per infrastrutture iperconvergenti Dell EMC VxRail basate su software VMware vSphere e VMware vSAN sono state certificate da SAP per gli ambienti SAP HANA di produzioni.

Da oggi i clienti possono ottenere i vantaggi operativi di uno stack completamente integrato per supportare gli ambienti SAP HANA mission-critical sensibili alle prestazioni, uno stack realizzato dai principali vendor di infrastrutture iperconvergenti quali Dell EMC e VMware – ha dichiarato Sanjay Poonen, Chief Operating Officer, Customer Operations di VMware. – VMware è orgogliosa di collaborare con la principale società applicativa del mondo, SAP, per fornire fondamenta digitali più sicure e flessibili i grado di aiutare i clienti a promuovere un vantaggio competitivo sostenibile”.

Dell EMC VxRail semplifica il più possibile la trasformazione IT mediante HCI in modo che i clienti la possano adottare – ha commentato invece Gil Shneorson, Senior Vice President e General Manager di Dell EMC VxRail. – Con i clienti che usano sempre più spesso VxRail per i workload di base dei data center, questa certificazione rende VxRail – peraltro già architettata per le applicazioni di database in-memory – un’eccellente soluzione HCI per i clienti SAP HANA”.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

🎙 Intervista a Giampiero Savorelli Managing Director di HP Italy per A ruota libera
 
👨‍💻Uno sguardo in anteprima a CyberArk Secure Browser
 
👀AI ibrida e aperta la visione di Red Hat
 
🎤La doppia faccia dell'intelligenza artificiale -  Intervista a Umberto Pirovano di Palo Alto Networks
 🎧
 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button