NewsSoftware

Axiante dà vita alla nuova business unit Data Driven

La nuova divisione aiuterà le aziende nel definire una propria data strategy

Business Innovation Integrator che supporta le aziende, locali e internazionali, nella trasformazione digitale, continua a investire in competenze interne per aiutare le organizzazioni a gestire la complessità derivante dal proliferare di dati. Axiante ha annunciato, infatti, la creazione di una nuova business unit, Data Driven, pensata per supportare le organizzazioni alle prese con una molteplicità di dati distribuiti su più ambienti eterogenei, dall’on premise al cloud, dai dati generati internamente a quelli provenienti da fonti esterne.

La nuova business unit Data Driven

Da un lato, le linee di business richiedono informazioni sempre più fresche, dall’altro le direzioni ICT assistono a un proliferare di opzioni cloud sempre più eterogenee. Questi e altri fenomeni legati ai dati stanno introducendo nuovi livelli di complessità nelle organizzazioni che stanno investendo nella digital transformation e che, soprattutto, credono nell’immenso valore dei dati. Se la maggior parte delle aziende ha salutato il passaggio al cloud come un’opportunità per aumentare la flessibilità e ridurre i costi, oggi il bisogno crescente di informazioni e il proliferare di opzioni cloud hanno reso ancora più complessa la gestione all’interno delle organizzazioni.

Axiante Logo

Manager e analisti hanno a disposizione una mole potenzialmente infinita di dati, ma devono riuscire ad aggregarli nel modo corretto, mantenendoli aggiornati e sfruttando tutte le fonti disponibili per arrivare al risultato più preciso nel minor tempo possibile. In molti settori, la competitività si gioca proprio sulla velocità decisionale ed esecutiva e pochi sono quelli a cui piace arrivare ultimi. Come Business Innovation Integrator, Axiante si propone di aiutare le aziende a orchestrare al meglio il proprio asset di dati per svolgere varie ipotesi predittive su diversi scenari di mercato.

Gli esperti di Axiante, grazie all’ampio bagaglio di competenze in ambito data management, possono aiutare a selezionare le soluzioni tecnologiche migliori per ogni contesto aziendale. Con un’esperienza ventennale in data integration, Axiante accompagna così le aziende nella definizione di una data strategy su misura, sia essa tendenzialmente offensiva o prevalentemente difensiva. Lavorando in squadra con i business manager e i team IT interni alle organizzazioni, fornisce consulenza specialistica e sviluppa progetti con un approccio step by step, per ottenere vantaggi concreti e immediatamente misurabili.

Da non perdere questa settimana su Techbusiness

👻  Ecco cosa emerge dal Report Consumer Cybersecurity Assessment 2024
 
🔐 Sicurezza e governance, i principi dello sviluppo di Kubeflow
 
 La rivoluzione della virtualizzazione nativa al cloud
🤖Le strategie vincenti dell’IA presentate al Milano AI Forum
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marzia Ramella

Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button